Calciomercato Juventus, Marotta: "Fatta offerta per Keita. Matuidi..."

CalcioMercato

L'amministratore delegato bianconero a carte scoperte: "Keita è un giocatore forte e ora starà a Lotito valutare le proposte che gli arrivano. Matuidi? Prendere un centrocampista d'esperienza è un nostro obiettivo". Sull'addio di Bonucci: "Assecondata la sua volontà. Partito un campione, ma ne sono rimasti altri"

“Abbiamo fatto la nostra proposta che la Lazio valuterà (20 milioni, ndr). È un giocatore forte e ora starà a Lotito valutare le proposte che gli arrivano”: Giuseppe Marotta, amministratore delegato della Juventus, a carte scoperte durante la presentazione del calendario della Serie A 2017-2018, ha ammesso la volontà della società bianconera di puntare sul senegalese. Che potrebbe non essere il solo acquisto di agosto: Matuidi? Prendere un centrocampista d'esperienza è un nostro obiettivo, ma questa non è la sede adatta per fare nomi”. Bernardeschi, invece, è già arrivato: “Un talento che volevamo fortemente, dalle qualità non solo tecniche ma anche umane e professionali. L'abbiamo preso anche per consolidare lo zoccolo duro di campioni italiani che ci ha fatto vincere in questi anni: lui campione lo diventerà se sarà in grado di sfruttare le sue qualità. La 10? È una maglia pesante, lo valuteremo in questi giorni. Ci sarà un confronto tra noi e lui, per non esporlo a troppe responsabilità”.

"Bonucci? Assecondata la sua volontà"

In chiusura dell’intervento Marotta ha parlato anche dell’addio di Leonardo Bonucci, che ha sposato il progetto del Milan: “Abbiamo assecondato una sua volontà di trasferirsi al Milan, è stata una cosa veloce anche se magari c'era il sentore. Ha fatto una scelta umana e professionale, frutto di motivazioni che sono venute meno. Bonucci è andato via un campione, ma ne sono rimasti altri. Sono fiducioso perché ne abbiamo altri molto forti in difesa e abbiamo dei giovani interessanti che cresceranno magari come ha fatto lui, che è diventato un campione alla Juventus, ha concluso l’ad.

I più letti