Calciomercato, Inter-Dalbert: è fatta. Lunedì a Milano, visite martedì

CalcioMercato

Il Nizza ha dato il via libero definitivo al trasferimento del terzino brasiliano in nerazzurro: il calciatore arriverà a Milano nella giornata di lunedì, mentre martedì sosterrà le visite mediche. Operazione da 20 milioni di euro più bonus

Affare fatto, finalmente. Dopo una lunga trattativa è arrivato il via libero definitivo del Nizza al trasferimento in nerazzurro del brasiliano Dalbert. Il terzino sinistro brasiliano classe 1993 arriverà a Milano nella giornata di lunedì, mentre martedì sosterrà le visite mediche con quella che sarà la sua prossima squadra. Una telenovela che adesso è arrivata ai titoli di coda. Dalbert si trasferisce in nerazzurro per 20 milioni di euro più bonus, con l’Inter che ha 'adeguato' il contratto al giocatore rispetto agli accordi iniziali: il brasiliano, infatti, andrà adesso a guadagnare 1.1 milioni di euro netti a stagione più bonus. Con una mail arrivata all’Inter il Nizza ha inviato i contratti controfirmati, ultimo step per sancire l’accordo: per Dalbert dunque pronto il viaggio direzione Milano. Lunedì l’arrivo in Italia, martedì le visite mediche e poi la firma sul contratto. E la nuova avventura all’Inter pronta ufficialmente a iniziare.

Emre Mor a un passo dal nerazzurro

Dalbert ma non solo, perché i nuovi arrivi in casa Inter sembrano destinati a proseguire: la trattativa tra l'Inter ed Emre Mor è, infatti, ormai quasi al traguardo. L'incontro con l'agente del talentuoso calciatore turco è stato positivo, accordo trovato immediatamente con il calciatore che ha anche rifiutato delle chiamate dalla Premier League pur di trasferirsi all'Inter. E addirittura le parti hanno firmato un pre accordo. Ed ora? Bisognerà parlare con il Borussia Dortmund, che è al corrente di tutta questa situazione. Manca soltanto un piccolo dettaglio perchè si arrivi alla firma del club tedesco, che dovrebbe riguardare i termini di pagamento. L'Inter andrà incontro ad un investimento, tra prestito e diritto di riscatto (che dovrebbe diventare obbligo a condizioni agevoli), intorno ai 12 milioni di euro. Il giocatore sarà il prima possibile a Milano, martedì – oltre a Dalbert – dovrebbe essere la giornata di Emre Mor.

I più letti