Calciomercato, Inter-Kondogbia: incontro col fratello. Il Valencia...

Calciomercato
Geoffrey Kondogbia, centrocampista dell'Inter (Ph: Marco Bovicelli)

Il fratello-agente dell'ex Monaco incontra i nerazzurri per decidere il suo futuro: gli spagnoli offrono un prestito con riscatto fissato a 20 milioni, Spalletti&co spingono per un obbligo sui 30. Parti distanti, fumata grigia per il francese

Il Valencia vuole Geoffrey Kondogbia, obiettivo per il centrocampo. Non solo Murillo quindi - col dg degli spagnoli lunedì a Milano per incontrare i nerazzurri - anche l'ex Siviglia. Tant'è che oggi il fratello-agente del calciatore ha incontrato l'Inter per cercare di capire il da farsi. Il Valencia spinge per un prestito con diritto di riscatto fissato a 20 milioni, ma i nerazzurri non ci stanno: vogliono un prestito con obbligo che arriva fino a 30. Al momento, quindi, fumata grigia per la trattativa del centrocampista francese, arrivato all'Inter nel 2015 per circa 40 milioni . Distanza tra le parti colmabile soltanto con un passo avanti del Valencia, a caccia di Kondogbia. Ps: al colloquio con l'Inter non era presente - causa influenza - Paolo Schiavone, agente dell'ex mediano del Monaco che gestisce il calciatore insieme a suo fratello Evans. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche