Monaco, Mbappé a nervi tesi: litigio con Raggi, fuori dall'allenamento

Calciomercato
mbappe_getty

Dietro la mancata convocazione nell'ultima partita di campionato contro il Metz ci sarebbe, secondo quanto riferisce L'Equipe, un diverbio con il difensore italiano. Monta sempre di più la tensione al talento francese, per cui il Psg sarebbe pronto a offrire 200 milioni

Nell'estate dei separati in casa, di clamorosi trasferimenti e rotture con il proprio club, si aggiunge anche il caso Mbappé. Il giovane francese, a 18 anni già oggetto del desiderio delle big europee, sembra essere in rotta con il suo Monaco: secondo quanto riporta l'Equipe Mbappé sarebbe stato protagonista di un grosso litigio con il suo compagno di squadra Andrea Raggi e sarebbe stato allontanato dall'allenamento da Jardim. Ma non solo: si sarebbe rifiutato di tornare negli spogliatoi costringendo quindi i compagni a cambiare campo di allenamento. Il tutto sarebbe successo settimana scorsa, quando il Monaco stava preparando la sfida di campionato contro il Metz, per cui Mbappé non è stato convocato. La tensione monta, le voci di mercato sono sempre più insistenti: Mbappè è vicino a lasciare il Monaco? Magari in direzione Paris Saint-Germain, che si dice sia pronto a offrire 200 milioni?

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport