Calciomercato Roma, bagno di folla per Schick: "Sono felice"

CalcioMercato

L'attaccante ceco è sbarcato a Fiumicino per cominciare la sua nuova avventura in giallorosso. Chiusa questa mattina la trattativa con la Sampdoria sulla base di una cifra che si aggira intorno ai 40 milioni di euro più 2 di bonus

La telenovela è finita, Patrik Schick è di fatto un nuovo giocatore della Roma. L'attaccante ceco, dopo l'accordo raggiunto tra le società in mattinata, è partito poco prima delle 19 da Genova verso la Capitale dove è sbarcato con 15 minuti di anticipo rispetto alle 20.15 ed è statpo accolto dall'entusiasmo di diverse centinaia di tifosi che sono accorsi a Fiumicino per salutare il nuovo acquisto. Molto sorridente, sciarpa giallorossa al collo, il ceco ha ricambiato l'affetto dei saluti e dei cori ma non aggiunto nulla rispetto alle parole, poche, che gli avevamo strappato a Genova al momento dell'imbarco. "Sono contento, la Roma è la squadra giusta per me".

Martedì di visite e allenamento

Per concludere ufficialmente l'acquisto, marted' mattina Schick si recherà a Villa Stuart per sostenere le visite mediche (non una formalità considerati i problemi avuti durante quelle sostenute oramai quasi due mesi fa con la Juventus) e se tutto dovesse andare bene nel pomeriggio scenderà subito in campo per il primo allenamento con i suoi nuovi compagni per preparare una partita non qualsiasi per lui, ovvero la trasferta a Genova proprio contro la sua Sampdoria.

L’incontro decisivo

Valigie in mano e biglietto in tasca, Schick è pronto a volare verso la città dove questa mattina è andato in scena l’incontro decisivo tra Roma e Sampdoria conclusosi con l’attesa fumata bianca. Il ds Monchi e il dg Baldissoni per i giallorossi, il presidente Ferrero e Pradè per la Sampdoria. Negli uffici dell'avvocato Romei, che si trovano nei pressi di P.zza di Spagna, le parti hanno chiuso la trattativa per l'arrivo di Schick in giallorosso. Prestito oneroso (a 5 milioni di euro) più obbligo di riscatto: operazione complessiva da 40 milioni di euro più 2 di bonus (più percentuali sulla futura rivendita). Nel pomeriggio in città anche gli agenti del calciatore per definire gli ultimi dettagli contrattuali e la parte burocratica, uno degli ultimi step prima della felice conclusione della trattativa.

I più letti