user
03 settembre 2017

Top 11 svincolati, da Flamini a Gilardino: occasioni a costo zero

print-icon
svi

Calciomercato concluso, ma per chi ha ancora bisogno di ritoccare la propria rosa le occasioni arrivano dagli svincolati: da Amelia a Flamini, passando per Zaccardo e Kolo Touré fino a Cassano e Pepito Rossi. Ecco la nostra top 11 dei giocatori senza contratto

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

E’ sempre calciomercato. Come, anche dopo il 31 agosto vi chiederete? Esatto, proprio così. Perché se il gong finale ha messo fine a tre mesi di affari (fatti, sfumato o 'prenotati'), le trattative non sono di certo finite. Perché gli ultimi ritocchi - per chi magari non è riuscito a completare un reparto o per qualche esigenza last minute legata magari ad infortuni o per semplici ragioni di occasione - possono arrivare dal mercato degli svincolati. Nessuna scadenza all’orizzonte e tanti profili interessanti in attesa della giusta chiamata, ecco la nostra top 11 dei giocatori attualmente senza contratto.

Marco Amelia, portiere

Un campione del Mondo senza squadra, nel calciomercato capita anche questo. 35 anni compiuti lo scorso aprile e una carriera che parla per lui: Genoa, Milan, Chelsea (solo per citarne alcune) e l’ultima avventura negli ultimi sei mesi della scorsa stagione con la maglia del Vicenza. Guantoni al chiodo? Macché. Amelia attende solo la chiamata giusta, dall’Italia o dall’estero.

Cristian Zaccardo, difensore

Da un campione del Mondo all’altro, perché tra i giocatori in cerca di sistemazione c’è anche Cristian Zaccardo. L’ex difensore tra le altre di Palermo e Milan (l'ultima stagione al Vicenza), utilizzabile sia da centrale che da terzino destro, si è messo in proprio: un annuncio su Linkedin per trovare squadra, ma l’occasione giusta – nonostante le diverse proposte – non è ancora arrivata.

Joleon Lescott, difensore

La Serie A sfumata a un passo la scorsa estate, quando al Pescara preferì l’avventura in Grecia all’Aek Atene, da gennaio in avanti il ritorno in Premier con il Sunderland senza però trovare fortuna. Adesso per il difensore centrale inglese classe 1982, con un passato importante nel Manchester City oltre che nella propria Nazionale, la possibilità di scegliere autonomamente la prossima destinazione.

Kolo Touré, difensore

Classe 1981 ed esperienza da vendere, basta sfogliare il curriculum: Arsenal, Manchester City, Liverpool e infine Celtic Gasgow, Scozia. Contratto scaduto lo scorso 30 giugno e adesso per il roccioso difensore centrale la voglia di provare una nuova avventura in giro per l’Europa.

Paolo De Ceglie, difensore

22 anni di Juventus, basterebbe solo questo per capire che il profilo è di quelli interessanti. Terzino sinistro utilizzabile anche qualche metro più in avanti, 31 anni da compiere il prossimo 17 settembre e tanta voglia di tornare a indossare gli scarpini ai piedi dopo l’ultima stagione vissuta ai margini del progetto bianconero.

Mathieu Flamini, centrocampista

I tifosi del Milan lo ricorderanno bene, nonostante in Italia non abbia vissuto le sue migliore stagioni. Centrocampista tutto grinta, corsa e interdizione che Carlo Ancelotti in rossonero utilizzò in diverse occasioni anche da terzino destro. Nelle ultime stagioni Arsenal e Crystal Palace e chissà che dall’Italia qualcuno non torni a pensare a questo centrocampista francese classe 1984.

Sulley Muntari, centrocampista

A proposito di ex Milan… L’ultima travagliata stagione al Pescara, adesso contratto in scadenza e telefono pronto a squillare da un momento all’altro. Perché Sulley Muntari, classe 1984, può ancora dare molto: corsa, esperienza e tanta voglia di allontanare il ritiro.

Giuseppe Rossi, attaccante

Una carriera travagliata e 'frenata' solo dai numerosi infortuni, destino davvero beffardo. Ma Giuseppe Rossi, come sempre, è più forte di qualsiasi guaio fisico: dopo l'avventura al Celta, Pepito è pronto a ripartire. Qualità indiscutibili, senso del gol immutato. Se la sfortuna si dimentica di lui, sai che affare…

Antonio Cassano, attaccante

Fant’Antonio non ha bisogno di presentazioni. La scintilla mai scoccata con l’Hellas, l’addio al Verona ma non al calcio, la voglia di continuare a regalare magie in giro per l’Italia. Quale sarà la prossima squadra di Cassano? Presto ancora a dirsi, ma di sicuro non resterà fermo a lungo.

Alessandro Diamanti, attaccante

Talento da vendere e una risoluzione di contratto con il Palermo arrivata nell’ultimo giorno di calciomercato. Trequartista, seconda punta o attaccante esterno: piede fatato e tanta voglia di dimostrare che può dare ancora molto. In fondo parliamo soltanto di un classe 1983.

Alberto Gilardino, attaccante

Il Gila senza squadra? Succede anche questo nel calciomercato. Campione del Mondo con la Nazionale azzurra nel 2006, gol, gol e ancora gol con tutte le maglie indossate: dal Parma al Milan fino alla Fiorentina, poi l’esperienza in Cina il ritorno poco fortunato in Italia e tanta, tantissima voglia di continuare a 'suonare il violino', esultanza marchio di fabbrica della casa.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI