Calciomercato: tutte le trattative del 5 gennaio

CalcioMercato

Tevez fa il suo ritorno al Boca Juniors. L'argentino già si allena con i compagni. Mazzarri si presenta: "Torino è l'ambiente ideale per me", Cairo: "Avere lui in panchina è un sogno". Dzemaili potrebbe tornare a Bologna. La Juve vuol chiudere per Can e tiene d'occhio Darmian e Piccini del Betis

CALCIOMERCATO: TUTTE LE TRATTATIVE LIVE - IL TABELLONE - MAZZARRI: TORINO IDEALE PER ME - FOTOGALLERY: BIG IN SALDO - LO SPECIALE

00:26 Juventus, contatti con Emre Can

Contratti in fase di revisione da parte dei legali e degli agenti del giocatore: per il centrocampista tedesco è pronto un contratto di 4 anni più 1 di opzione o 5 (si sta discutendo sulla durata) a 5 milioni di euro l’anno. La Juventus preme per ottenere la firma del giocatore il prima possibile per evitare beffe da parte di altre squadre o rilanci del Liverpool. Darmian resta sempre nel mirino dei bianconeri per il futuro se dovesse uscire un terzino. L’esterno italiano dello United è andato in panchina anche contro il Derby County in Fa Cup. E’ fuori dai piani di Mourinho. Occhi su Piccinni dello Sporting Lisbona: non ci sono stati al momento contatti diretti ma i dirigenti bianconeri sono andati spesso a vederlo giocare
 

00.10 Milan, mercato fermo in attesa di uscite

I rossoneri non sono alla caccia di rinforzi particolari. Gli arrivi sono eventualmente legati a cessioni. Le probabili uscite sono comunque minori, il club non accetta offerte per Locatelli. Potrebbe partire uno tra Zapata e Gustavo Gomez.

23.45 Bologna, potrebbe tornare Dzemaili

Lo svizzero Dzemaili potrebbe tornare al Bologna. Il giocatore ora al Montreal Impact potrebbe tornare in Italia, mentre il percorso inverso lo potrebbe fare Taider. Per il centrocampo obiettivo rossoblu è Kasami, ora al Sion. In uscita, oltre a Taider, c’è Crisetig. 

23.15 Tevez ufficiale al Boca Juniors

Il Boca Juniors ha annunciato il ritorno di Carlos Tevez. Il giocatore già è in Argentina, si è aggregato ai compagni e ha svolto il primo allenamento. Il Boca ha salutato l'ex Juve annunciando sui social: "Tevez torna a casa". È la terza esperienza di Carlitos nella squadra argentina.

21.30 Jese Rodriguez potrebbe tornare a Las Palmas

L'ex Real Madrid potrebbe tornare nelle Canarie, dove sarebbe accolto a braccia aperte. L'esterno dello Stoke potrebbe arrivare in Spagna in prestito. In Inghilterra non gioca dal 29 novembre. Jese, che è nato a Las Palmas, in questi mesi ha fatto spesso ritorno nella sua città per stare accanto al figlio.

21.10 Evra-Galatasaray: si può chiudere nel weekend

Il francese ha annunciato sui social il suo imminente ritorno in campo. Sulle sue tracce ci sono i turchi del Galatasaray, intenzionati a far firmare al terzino un contratto fino al termine della stagione. I contatti sono stati positivi e c'è ottimismo: si può chiudere in questo weekend.

20.30 Le parole di Ausilio su Deulofeu e Icardi

Il direttore sportivo dell'Inter ha commentato a Premium Sport le voci di un'offerta dell'Inter per Deulofeu: "Non c'è nessuna richiesta ufficiale, lo stiamo monitorando. Se ci sono le condizioni per fare qualcosa, sappiamo le caratteristiche che servono. Lui può essere un profilo, ma non è l'unico e non è certo". Ausilio ha anche parlato del rinnovo di Mauro Icardi, che potrebbe essere nel mirino di diverse squadre europee importanti: "Se sono preoccupato? Non lo siamo. Oltre la clausola che vale per l'estero e fino a luglio, noi e Mauro abbiamo voglia di restare insieme e centrare gli obiettivi. Poi non escludo che, senza appuntamenti perché c'è un contratto lungo, si potrebbe anche parlare di qualcosa di diverso".

18.10 I dettagli economici del prestito di Pjaca

Ufficializzato il prestito di Pjaca allo Schalke 04. Il sito della Juventus ha reso noto i dettagli dell'operazione: "Cessione a titolo temporaneo, fino al 30 giugno 2018, del diritto alle prestazioni sportive di Marko Pjaca a fronte di un corrispettivo di 0,8 milioni di euro da incassare in due rate di pari importo entro il 15 aprile 2018. Il corrispettivo potrà incrementarsi di ulteriori 0,2 milioni di euro al raggiungimento da parte del calciatore di determinati obiettivi sportivi entro il 30 giugno 2018"

18.00  Barkley firma per il Chelsea

Ufficializzato il trasferimento di Ross Barkley dall'Everton al Chelsea per 15 milioni di sterline. Il centrocampista ha firmato un contratto di cinque anni e mezzo e vestirà la maglia numero 8.. Queste le sue prime parole: "Sono felicissimo, non vedo l'ora e sono davvero entusiasta di iniziare. Iniziare una nuova avventura in un club come il Chelsea, è incredibile per me. Non vedo l'ora di riprendere da dove avevo lasciato alla fine della scorsa stagione e sperare di migliorare e tornare a segnare".

16.40 Sneijder all'Al Gharafa: è ufficiale

Nuova avventura per Wesley Sneijder: addio al Nizza, è ufficiale il suo approdo all'Al Gharafa, in Qatar. Al momento settimo in campionato, il club ha annunciato così l'acquisto dell'olandese: "Come regalo ai nostri tifosi per il nuovo anno, ecco l'olandese Wesley Sneijder. Nelle prossime ore firmerà il suo contratto con i Panthers".

16.10 Marotta: "Alex Sandro piace a molti grandi club"

"La politica della Juventus è chiara: se un giocatore chiede di andare via non viene trattenuto. E per quanto riguarda Alex Sandro, sappiamo dell'interesse di molti grandi club. Ma al momento non c'è nessuna trattativa già avviata".

15.55 De Jong rescinde con il Galatasaray

Nigel De Jong rescinde il contratto con il Galatasaray. Il centrocampista olandese, classe 1984, era approdato in Turchia nel febbraio 2016 dopo essersi svincolato dal Milan.

15.40 Menez vola in Messico, firma con il Club America

Jeremy Menez, attaccante ex Roma e Milan, riparte dal Messico. Il francese ha firmato con il Club America, squadra di Città del Messico, dopo l'esperienza in Turchia con l'Antalyaspor.

14.40 Inzaghi: "Mi auguro che De Vrij resti con noi"

"Ora pensiamo alla Spal, ma da domenica resterò in contatto con la società per capire cosa si potrà fare sul mercato. De Vrij? Mi auguro possa continuare con noi, è un giocatore straordinario".

13.25 Donadoni: "Sappiamo cosa può dare Dzemaili"

"Dzemaili è un giocatore che conosciamo tutti e sappiamo cosa può dare. Non so come si chiuderà la trattativa, ma dal punto di vista tecnico chiaramente andrebbe bene, questo è pacifico. Il mercato in entrata dipenderà anche dalle uscite. Non teniamo nessuno controvoglia, anche se poi bisogna capire se in questo senso arriveranno offerte adeguate".

13.20 Iachini: "Al Sassuolo servono due difensori"

"I ragazzi sono questi e restano questi. Però è chiaro che in difesa abbiamo perso due giocatori e andrà valutata la possibilità di sostituirli. Letschert s'è fermato per infortunio e ne avrà per cinque-sei mesi e Paolo Cannavaro non c'è più, dovranno essere sostituiti loro. Poi se dovesse venir fuori qualcosa di importante la valuteremo".

13.15 Gattuso: "Nessuno ha chiesto di andare via"

"Nessun giocatore ha chiesto di andare via. I giocatori che abbiamo vanno bene, siamo apposto così. Voglio ottenere il massimo da chi ho in rosa". "Il mio regalo sul mercato è non perdere giocatori per strada, non avere nessun infortunio".

12.10 Allegri: "Emre Can forte, ma non parlo di mercato"

"Emre Can è forte, fa parte di un grande centrocampo, quello della Germania. Ma non parliamo di mercato. Dico che Pjaca aveva bisogno di giocare e quindi abbiamo deciso di darlo in prestito".

10.55 Mazzarri: "Pronto a lavorare 24 ore su 24"

"Fino a domattina darà tutti gli input ai ragazzi, ma prima dovrò ascoltarli. Dopo la sconfitta nel derby devo capire chi mi dà più garanzie per la partita di domani, anche a livello di energie. Spero di avere da loro una grande risposta contro il Bologna. Mi farebbe piacere anche avere positività dal pubblico, vorrei sentire un corpo unico: noi, che dobbiamo dare il massimo sul campo, e loro. Poi alla fine vedremo quale sarà il risultato".

10.50 Mazzarri: "Scattato subito feeling"

"Questo ambiente è l'ideale per me, penso di poter fare bene. Il feeling con il club è scattato subito. Darò tutto il massimo ai miei giocatori per portarli a fare bene".

10.30 Cairo: "Esonero Mihajlovic scelta obbligata"

Cairo: "L'esonero di Mihajlovic è stata una scelta obbligata. A Mazzarri pensavo dal giugno del 2007".

10.05 Ross Barkley al Chelsea, oggi le visite mediche

Il centrocampista inglese svolse già ad agosto le visite mediche con i Chelsea, ma prima della foto ufficiale con la nuova maglia cambiò idea e tornò a Liverpool.

09.15 El Mundo Deportivo: Messi, clausola in caso di indipendenza della Catalogna

Se la squadra blaugrana non giocasse più ad alto livello (in un torneo di sole squadre catalane, per esempio) Messi potrebbe liberarsi senza pagare i 700 milioni di euro che prevede la clausola annessa al nuovo accordo.

09.00 Lo staff di Mazzarri

In attesa delle parole di Mazzarri, ecco i nomi di chi lo affiancherà: il vice è Frustalupi, Pondrelli il preparatore atletico, Nitti e Miggiano i collaboratori tecnici, Corradini il match analist, Santoro dirigente e consulente dell'area tecnica della Prima squadra, Di Sarno preparatore portieri.

8.50 Mazzarri, oggi la presentazione

Il nuovo allenatore del Torino verrà presentato alle 10.30, dopo aver firmato il contratto che lo vincola ai granata fino al 2020. Domani l'esordio contro il Bologna alle 12.30, nel match della 20^ giornata di Serie A.

08.20 Gazzetta dello sport: Nainggolan, l'Evergrande offre 40 milioni

Due stelle al centro del mercato: Nainggolan e Icardi. Pressind Real, ma su Maurito nerazzurri sereni.

08.15 Tuttosport: Augustinsson, il Milan pesca in Bundesliga

I rossoneri su Ludwig Augustinsson, 23enne terzino del Werder Brema. Mercato Napoli: Cristante e Inglese diventano due casi.

08.05 Corriere dello Sport: Napoli, aria di Verdi

Continua il pressing per regalare a Sarri subito a gennaio la punta del Bologna. E ora il giocatore apre uno spiraglio.

Calciomercato, tutte le trattative di giovedì

Nel giorno in cui la Juventus saluta ufficialmente Pjaca, che ha superato le visite mediche con loSchalke (prestito secco), i bianconeri chiudono per Emre Can che arriverà a giugno. Accordo con il giocatore tedesco, positivi anche gli ultimi contatti con gli agenti. Il Milan pensa al futuro: la riunione rossonera con il capo scout ha individuare due profili in Sudamerica, su cui puntare. Occhi su Lincoln del Flamengo e Maroni del Boca, che potrebbe rientrare in una eventuale trattativa perGustavo Gomez. Spalletti, alla vigilia di Fiorentina-Inter, risponde alle domande di mercato spiegando: "Vanno presi solo giocatori più forti di quelli che abbiamo, grosse operazioni non sono fattibili". I nerazzurri intanto si muovono per creare una corsia prioritaria per arrivare a Cristante. La priorità del Napoli invece rimane Verdi, prima scelta per il ruolo di esterno d'attacco. Ma si insiste anche con il Sassuolo per arrivare a Politano e ci sono stati contatti col Barça per Aleix Vidal (che non è però in cima alla lista). In casa Roma prosegue la trattativa Bruno Peres-Benfica: le aquile potrebbero concedere ai giallorossi un’opzione per l’acquisto di un suo giovane talento che potrebbe essere Gedson Fernandes, centrocampista (anche trequartista) classe 1999; la Fiorentina ha messo gli occhi su Salibur del Guingamp. Il Chievo va su Perica, la Spal insiste per Dickmann del Novara. Appuntamento Werder Brema-Cagliari per Caldirola.

I più letti