Calciomercato Juve, Marotta: "CR7? Sognare non costa. Faremo di tutto per Emre Can, Dybala resta"

Calciomercato

L’amministratore delegato della Juventus, ospite a Calciomercato L’Originale, svela segreti e retroscena degli ultimi anni di mercato bianconero: "Abbiamo provato a prendere Suarez. Cristiano Ronaldo alla Juventus? Sognare non costa nulla, è una suggestione, ma resta un'operazione impossibile. Dybala resterà con noi. Faremo di tutto per prendere Emre Can"

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE IN DIRETTA

AGNELLI: "E' UN PERIODO MOLTO FELICE"

Dai sogni Suarez a Cristiano Ronaldo, passando per gli acquisti Dybala e Cassano. Beppe Marotta ha siglato alcuni degli affari più importanti in Serie A negli ultimi anni. Ha portato campioni straordinari alla Juventus, contribuendo a confezionare ottimi trasferimenti e plusvalenze da sogno (vedi l'operazione Pogba). L'amministratore delegato bianconero, ospite di Calciomercato L'Originale, ha ripercorso tante di queste storie di mercato, tra segreti e sogni da realizzare. Anche se c'è un sogno che stuzzica ancora Marotta. L'intesa tra Cristiano Ronaldo e il Real Madrid non sembra più così solida, ed ecco allora la suggestione di vedere CR7 in bianconero. "Ronaldo alla Juventus? Sognare non costa nulla, i sogni si possono alimentare tranquillamente, è una suggestione, anche se resta un'operazione impossibile, il rischio d'impresa è notevole", risponde Marotta sorridendo.

"Abbiamo provato a prendere Suarez"

Tra gli obiettivi di mercato della Juventus, in passato c'è stato anche Luis Suarez, attaccante del Barcellona. Marotta spiega come il talento della Nazionale uruguaiana sia stato tra i nomi presi in considerazione per l'attacco bianconero: "Bisogna essere ambizioni e mirare in alto quando si fa questo lavoro. Un tentativo va sempre fatto per questi nomi. Abbiamo tentato di prendere Suarez e di fare colpi di questo tipo, purtroppo non sempre sono riusciti, ma era giusto coltivarli".


"Faremo di tutto per Emre Can"

Marotta ha confermato che la Juventus segue molto da vicino Emre Can, centrocampista del Liverpool: "Sicuramente è un ottimo giocatore, il fatto che a giugno possa a arrivare a costo zero è una grande opportunità per la Juve. Ma non c'è ancora nulla di fatto, abbiamo intrapreso dei contatti ma escludo che arrivi già a gennaio. Di sicuro starebbe benissimo nel nostro centrocampo e faremo di tutto per provare a prenderlo, ma rispetteremo il Liverpool e la volontà del giocatore".


"Dybala resterà alla Juve"

L'acquisto di Paulo Dybala è stato tra i colpi più importanti di Marotta alla Juventus. Un talento da valorizzare, un giovane da aspettare, come spiega lo stesso dirigente bianconero, che esclude categoricamente un'eventuale cessione dell'attaccante argentino: "Noi siamo arrivati prima degli altri nel prenderlo, da quel momento è partita l'operazione di valorizzazione di Dybala. La Juve punta molto su di lui, è una risorsa importante. Essendo un giovane bisogna avere la pazienza di aspettarlo. Dybala resterà con noi, la Juve è una società che vende solo quando un giocatore chiede di essere ceduto".


"Buffon può rappresentare una nuova realtà in Figc"

Gigi Buffon deve ancora decidere quale sarà il suo ruolo quando smetterà di difendere i pali della Juventus. Conclusa la carriera di calciatore, molti vorrebbero il capitano della Nazionale con un ruolo di responsabilità all'interno della Figc. Marotta commenta così questa ipotesi: "Negli ultimi 30 anni si sono dimessi due presidenti federali perché non hanno centrato l’obiettivo calcistico. Bisogna assolutamente riportare al centro della questione il pallone, la Nazionale rappresenta un patrimonio dell’intera Italia. È importante scegliere la competenza e i profili migliori. Buffon può rappresentare questa nuova realtà determinante al fine di creare un dipartimento, denominato Club Italia, che secondo me dovrebbe avere la sua autonomia rispetto alla federazione, con una rappresentazione forte di personaggi che hanno scritto la storia, come Buffon".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche