Calciomercato Inter, Ausilio: "Pastore, non ci sono le condizioni". Tentativo per Lobotka

Calciomercato

Piero Ausilio frena l'operazione Pastore: "Non ci sono le condizioni" e Walter Sabatini conferma: "Situazione complessa". Intanto spunta il nome di Lobotka per i nerazzurri: è un centrocampista del Celta Vigo
 

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

 

All'uscita della sede dell'Inter dopo una lunga giornata di lavoro e di mercato sono arrivate le parole di Ausilio e Sabatini, in particolare sul possibile arrivo di Javier Pastore . Il direttore sportivo nerazzurro smorza l'entusiasmo per la trattativa con il Psg: "Non ci sono novità su nessuno, io regalo solide realtà, non sogni. Dobbiamo lavorare, ci pagano per quello. I sogni non appartengono al nostro mestiere, cerchiamo le cose serie che servono all'Inter. Al momento non ci sono le condizioni né per lui né per altri. Icardi? Non rispondo, non è un messaggio che ha inviato a noi". Anche il direttore dell'area tecnica di Suning aggiunge dettagli sull'operazione: "Pastore? Io ho un feeling con tutte le cose belle della vita, compresi i giocatori forti. Avete parlato con il direttore sportivo, cosa devo aggiungere? E' una fase di gestazione, non c'è niente da ricavare. Stasera non voglio sorprendere nessuno, credo che il direttore vi abbia detto cose plausibili. Situazione complessa e aggiungerei anche improbabile". 
 

Piace Lobotka

Non solo Pastore, l'Inter continua a lavorare anche per un centrocampista centrale. Nuovo tentativo con il Celta Vigo per Stanislav Lobotka, slovacco classe '94: offerta per prestito oneroso molto alto e diritto di riscatto. Fabian Ruiz del Betis, invece, è un obiettivo per giugno: lo spagnolo ha una clausola di 30 milioni.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche