Calciomercato Roma, da Talisca a Kluivert: tutti i giovani nella lista di Monchi

Calciomercato

Dopo aver ottenuto la certezza della partecipazione alla prossima Champions League, la società giallorossa programma il futuro: tanti i giovani talenti nella lista del ds Monchi, molti di loro militano in campionati europei. Ecco alcuni nomi nel mirino della Roma

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NEWS

L'eliminazione alle semifinali di Champions League nel doppio confronto con il Liverpool, la certezza di prendere parte alla fase a gironi della massima competizione europea anche nella prossima stagione grazie al piazzamento tra le prima quattro squadre già ottenuto in campionato: la Roma programma già il futuro. E nella lista di Monchi sono presenti molti giovani: il direttore sportivo giallorosso infatti è stato scelto dalla proprietà anche per questo genere di mercato, per fare operazioni stile Cengiz Ünder. Nel mirino della Roma dunque ci sono giocatori che non hanno ancora raggiunto una dimensione professionale definitiva e che hanno un costo del cartellino accettabile e che possono rappresentare il futuro del club. Al momento sembra più facile immaginare da parte dei giallorossi operazioni sul mercato europeo rispetto a quello nazionale: questo per una questione di costi. La società di James Pallotta infatti segue con attenzione anche talenti come Nicolò Barella del Cagliari e Cristante dell'Atalanta, ma le valutazioni dei cartellini da parte dei rispettivi club (30/35 milioni di euro) vengono ritenute eccessive dalla dirigenza. Ecco perchè nella lista di Monchi ci sono tanti talenti interessanti che militano all'estero, vediamone alcuni.

Ante Coric, Dinamo Zagabria

E' da molti considerato come uno dei talenti più puri del panorama calcistico europeo: classe 1997 di proprietà della Dinamo Zagabria, Ante Coric è uno dei profili che più intrigano Monchi. La Roma ha già mosso passi concreti per provare a portarlo in Italia, tanto che nei scorsi giorni si pensava già alle possibili visite mediche. Manca però ancora l'accordo totale tra il club giallorosso e il ragazzo, ma i contatti tra le parti sono continui. Coric in patria è considerato il nuovo Modric e nonostante la giovanissima età può già contare 142 presenze con la Dinamo, oltre a 3 partite disputate con la Nazionale croata. In Europa invece ha collezionato 23 gettoni e potrebbe essere il regista che è spesso mancato quest'anno alla squadra di Di Francesco.

Hakim Ziyech, Ajax

Marocchino classe 1993, ruolo trequartista, scuola Ajax, da sempre garanzia di talento: 34 presenze, 9 gol e ben 17 assist in Eredivisie per Hakim Ziyech, altro giocatore che il direttore sportivo della Roma segue con attenzione. L'interesse per lui risale già alla scorsa stagione, con Monchi che semberebbe essersi di convinto di acquistare un giocatore con le sue caratteristiche: veloce, tecnico e in grado di garantire imprevedibilità alla manovra. Quella dei lancieri resta una bottega cara, ma la volontà del giocatore di sposare un progetto più importante potrebbe fare la differenza.

Justin Kluivert, Ajax

Stessa squadra e ruolo simile, ma con caratteristiche differenti. Altro profilo seguito dal ds spagnolo è quello di Justin Kluivert, figlio d'arte del famoso Patrick, protagonista - con più ombre che luci - in Italia con la maglia del Milan ed ex attaccante anche del Barcellona. Il piccolo Justin, classe 1999, è considerato un predestinato e ha appena concluso la sua seconda stagione ad altissimo livello. Il prezzo di conseguenza è lievitato notevolmente, ma in molti sono pronti a scommettere che in futuro sarà un possibile crack. Ecco perché Monchi potrebbe fiutare l'affare e decidere di riversare gran parte delle societarie sul giovane talento olandese, quest'anno capace di siglare 10 gol e 5 assist in Eredivisie.

Talisca, Besiktas

Una stagione da protagonista con il Besiktas, con il club turco che per riscattarlo dovrà versare 21 milioni al Benfica, clun ancora proprietario del cartellino: operazione che la Roma segue da vicino, molto interessata. Pronta nel caso anche a parlare direttamente con il club portoghese perché Anderson Talisca, trequartista classe 1994, è un altro dei profili in cima alla lista dei desideri del direttore sportivo Monchi come confermato dallo stesso ds in una recente intervista. Tra i quattro è forse il più maturo, avendo giocato con continuità ad alti livelli, e tramite un post Instagram ha già salutato i tifosi bianconeri. L'esperienza italiana potrebbe farlo crescere ulteriormente, con Di Francesco che potrebbe optare per più soluzioni tattiche grazie alla sua duttilità.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche