Genoa, idea Lisandro Lopez: chiesto il prestito al Benfica

Calciomercato

La dirigenza rossoblu valuta il difensore argentino, che viene dal prestito all’Inter dove però ha collezionato una sola presenza. Lopez è di proprietà del Benfica, al quale verrà proposto un nuovo prestito

JUVE-PERIN, CI SIAMO

"CALCIOMERCATO-L'ORIGINALE": TORNA L'APPUNTAMENTO SU SKY SPORT

La nuova stagione del Genoa comincerà sotto la guida di Davide Ballardini, che era subentrato durante lo scorso campionato. Il vantaggio, adesso, sarà quello di poter iniziare e portare avanti un progetto tecnico per tutto l’anno, in modo da consegnare all’allenatore una squadra rinforzata secondo le sue richieste. Resosi necessario un rinforzo nel reparto difensivo, l’idea della dirigenza rossoblu è Lisandro Lopez, che ha trascorso gli ultimi mesi all’Inter, dove è arrivato durante il calciomercato invernale. Il centrale, di proprietà del Benfica, rientrerà in a Lisbona dopo il prestito ai nerazzurri. Il Genoa vorrebbe proporre ai portoghesi un nuovo trasferimento a titolo temporaneo, valutando poi in un secondo momento eventuali formule accessorie.

Una sola presenza

Lisandro Lopez si è visto molto poco, in campo. Luciano Spalletti l’ha impiegato infatti soltanto in un’occasione: Inter-Bologna dello scorso 11 febbraio, una vittoria che segnò la fine di un periodo complesso per i nerazzurri. L’argentino subentrò al posto di Miranda, che si era infortunato nel primo tempo e giocò metà partite, senza commettere errori particolari. Tuttavia, non ha più trovato spazio: le certezze consolidate dell’allenatore hanno ridotto i minuti disponibili per diversi calciatori, che hanno visto un utilizzo marginale. Una strategia che ad ogni modo ha pagato i dividendi sperati, con l’Inter che ha chiuso il campionato al quarto posto conquistando la qualificazione alla prossima edizione della Champions League.

Izzo possibile partente

Il possibile arrivo di Lisandro Lopez potrebbe collegarsi direttamente a un movimento in uscita, nello stesso settore. Armando Izzo, infatti, è un profilo seguito da diverse squadre di Serie A. La Lazio si è informata sul giocatore, per quanto in quel ruolo l’obiettivo dei biancocelesti è Francesco Acerbi. Nel caso in cui Tare riuscisse a trovare la quadra con gli emiliani, a quel punto proprio questi ultimi prenderebbero in considerazione Izzo. Condizionale d’obbligo, dal momento che il Sassuolo ha come priorità la ricerca di un allenatore a cui affidare la panchina e con cui cominciare a progettare.

 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche