Calciomercato, Deulofeu è del Watford: al Barcellona 13 milioni più 4 di bonus

Calciomercato
deulofeu

Accordo raggiunto tra le due società per il trasferimento a titolo definitivo dello spagnolo che in passato ha giocato anche nel Milan: Deulofeu passa al Watford per 13 milioni di euro più 4 di bonus e una percentuale sull'eventuale futura rivendita

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

IL TABELLONE DEL MERCATO

In Italia ha giocato solo sei mesi (dal gennaio al giugno 2017) con addosso la maglia rossonera del Milan, ma alla Serie A è stato nuovamente vicino la scorso gennaio, quando il suo nome è stato accostato a Napoli e Inter: il futuro di Gerard Deulofeu però non sarà nel nostro campionato. L'esterno offensivo classe 1994, infatti, si è trasferito ufficialmente in Premier League, al Watford, società dove ha militato negli ultimi sei mesi della scorsa stagione. A comunicare l’ufficialità del trasferimento, questa volta avvenuto a titolo definitivo, è il Barcellona, società che fino a oggi ha detenuto i diritti del suo cartellino: "Barcellona e Watford hanno raggiunto un accordo per il trasferimento di Gerard Deulofeu al club inglese. Hanno concordato un compenso di 13 milioni di euro, oltre a ulteriori 4 milioni variabili. Il Barcellona riceverà anche una percentuale relativa all’eventuale futura rivendita del calciatore ad altri club", si legge nel comunicato ufficiale diramato dal Barcellona sul proprio sito web.

Deulofeu al Watford: contratto di 5 anni

Dopo la nota diramata dal Barcellona, anche il Watford ha annunciato l’arrivo di Gerard Deulofeu: "Gli Hornets sono lieti di annunciare la firma dell'ala di Barcellona e della Nazionale spagnola Gerard Deulofeu su un contratto a lungo termine. Il 24enne ha firmato un contratto di cinque anni e torna così al a Watford dopo aver trascorso la seconda metà della stagione 2017/18 in prestito a Vicarage Road", si legge nel comunicato. "Siamo molto lieti di dare il benvenuto a Gerard a Vicarage Road e vogliamo ringraziare il Barcellona per aver contribuito alla conclusione di questo accordo. La nostra ambizione di riuscire e crescere in Premier League rimane più forte che mai", ha dichiarato il presidente e CEO del Watford, Scott Duxbury, al sito ufficiale del club inglese.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche