Calciomercato, Griezmann resta all'Atletico. Messi consiglia il Barcellona: "Prendiamo Salah"

Calciomercato
messi_salah_getty

L'attaccante argentino propone al club blaugrana un'alternativa dopo il no di Griezmann che ha deciso di restare all'Atletico Madrid

TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

La concorrenza nel reparto offensivo del Barcellona non è mai stata un problema. Un allenatore difficilmente si lamenterà di avere a disposizione un ampio ventaglio di opzioni in zona gol, ma la questione non ha mai creato lamentele neanche all'interno dello spogliatoio dove, anzi, sono stati spesso i re dell'area di rigore blaugrana, Messi e Suarez, a sponsorizzare acquisti per rafforzare l'attacco. Tra questi vi è stato a lungo anche il nome di Antoine Griezmann che poteva liberarsi con un assegno da 100 milioni senza dover per forza trattare direttamente con l'Atletico Madrid. L'accordo sembrava a un passo, ma alla fine la punta francese ha deciso, comunicandolo attraverso un video, di restare alla corte dei Colchoneros. La dirigenza catalana, dopo aver sborsato quasi 300 milioni tra parte fissa e bonus per Dembelé e Coutinho (il primo arrivato in estate dopo la cessione di Neymar, il secondo solo a gennaio), non aveva esattamente un piano B in caso di un "no" da parte de le petit diable ma, secondo quanto riferisce il Sun, sarebbe stato Leo Messi a offrire un'alternativa. La Pulce infatti, impegnata con la Nazionale argentina al Mondiale in Russia, avrebbe consigliato al club di puntare con decisione su Mohamed Salah, uno dei migliori giocatori - se non il migliore - della stagione appena conclusa.

Dopo essere arrivato a Liverpool per 42 milioni più 8 di bonus, l'attaccante egiziano - anche lui protagonista alla Coppa del Mondo - ha reso oltre le aspettative, firmando 44 gol in tutte le competizioni e trascinando i suoi fino alla finale di Champions League, vinta poi dal Real con l'ex Roma costretto a uscire dopo mezz'ora di gioco per un infortunio alla spalla. La delusione finale non ha certo diminuito il valore dell'annata di Salah, considerato da Messi la spalla ideale per lui e il compagno uruguaiano. Per strapparlo ai Reds non basteranno però i 100 milioni stanziati per l'acquisto di Griezmann. Solo una cifra folle potrebbe infatti convincere Klopp a fare a meno della sua punta di diamante che ha contribuito, con Mané e Firmino, a registrare numeri da record e rendere l'attacco del club inglese uno dei più devastanti dell'intero panorama mondiale.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche