Calciomercato Torino, ufficiale la cessione di Avelar al Corinthians

CalcioMercato

Il difensore brasiliano, dopo le due stagioni in granata e una in prestito all’Amiens, è stato ceduto a titolo definitivo al Corinthians, che l’ha presentato: “In Italia ho imparato molto, ora sono felice di essere tornano in Brasile”

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

Per Danilo Avelar è giunto il momento di ricominciare. Il difensore lo farà dal Corinthians, dove si è trasferito a titolo definitivo. Era divenuto ormai un esubero, per il Torino, con cui ha potuto fare poco, limitato dai tanti e seri infortuni. Nell’ultima stagione ha giocato in prestito all’Amiens, dove ha potuto ritrovare minuti importanti per tornare in condizione ottimale. “Sono molto felice di poter tornare in Brasile dopo otto anni e in una società così importante come il Corinthians, è una grande responsabilità. Con la pausa per i Mondiali avrò più tempo per adattarmi e conoscere la squadra e l'ambiente di lavoro. È un momento emozionante per me” ha detto il brasiliano nella conferenza stampa di presentazione con la sua nuova squadra.

L’esperienza nei campionati stranieri

“I primi tempi in Europa non sono stati semplici, penso che un giocatore brasiliano sia sempre più portato ad attaccate che a difendere. Nei cinque anni in Italia (tre a Cagliari, due a Torino ndr) ho imparato molto e ho colmato diverse lacune che avevo in fase di non possesso, quindi penso di poter tornare utile in entrambe le fasi di gioco” ha proseguito Avelar. Che poi ha concluso con una promessa ai suoi nuovi sostenitori: “Darò il massimo impegno per contribuire alla causa e per i nostri tifosi, dal momento che sono un tipo molto combattivo”.

I più letti