Calciomercato Cagliari, ufficiale Castro: arriva dal Chievo Verona

Calciomercato

Dopo una lunga e complessa trattativa, la società rossoblù ha chiuso per l'acquisto di Lucas Castro: al Chievo 6.5 milioni di euro. Ufficiale il trasferimento, con il calciatore che ha firmato un contratto triennale

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

Una telenovela di calciomercato arrivata adesso finalmente alla conclusione, Lucas Castro è ufficialmente un nuovo calciatore del Cagliari. Dopo un lungo tira e molla tra il club rossoblù e il Chievo Verona, la società del presidente Tommaso Giulini può adesso abbracciare il calciatore argentino. Al termine di una lunga trattativa durata diverse settimane, le due società hanno raggiunto un'intesa per il trasferimento del calciatore in Sardegna a titolo defintivo: per il cartellino di Castro il Cagliari pagherà 6.5 milioni di euro. Nella trattativa non rientrerà Marco Andreolli come ipotizzato nei giorni scorsi, ma è possibile che nei primi giorni della prossima settimana il Chievo Verona valuterà l'ingaggio di Ionita. Maran – nuovo allenatore del Cagliari – ritroverà così anche in rossoblù Lucas Castro, giocatore che ha già allenato sia al Catania che proprio al Chievo Verona. L'argentino, che nel pomeriggio di sabato ha svolto e superato le visite mediche nella clinica romana di Villa Stuart, è stato ufficializzato in serata dalla società del presidente Giulini.

Contratto triennale per Castro

Ad ufficializzare il trasferimento di Castro al Cagliari è la stessa società rossoblù con una nota pubblicata sul proprio sito web: "Il Cagliari Calcio annuncia l'acquisto a titolo definitivo dal Chievo Verona delle prestazioni sportive di Lucas Nahuel Castro, che ha firmato un contatto con il club rossoblù sino al 2021. Castro è nato a La Plata, in Argentina, il 9 aprile 1989. Cresciuto nelle fila del Gimnasia La Plata, dopo un intermezzo al Racing Club, è approdato in Italia nella stagione 2012-13, acquistato dal Catania. In Sicilia ha trascorso tre stagioni, totalizzando 94 partite, 13 gol e 11 assist". Il comunicato del Cagliari poi prosegue: "Numeri importanti che ha ripetuto al Chievo: arrivato a Verona nella stagione 2015-16, con la maglia gialloblù ha disputato 95 partite, impreziosite da 12 gol e 11 assist. Oltre a un rendimento costante, nella sua esperienza italiana - si legge - Castro ha mostrato una notevole duttilità tattica: interno di centrocampo, ha ricoperto in realtà tutti i ruoli della mediana, facendo all’occorrenza anche il trequartista e l’esterno avanzato. Corsa, fisicità, dribbling: 'El Pata' sa rendersi utile sia in fase di possesso che non possesso. Calciatore esperto, perfettamente a conoscenza dei meccanismi del calcio italiano, Castro è pronto ora a mettere al servizio del Cagliari le sue tante qualità ¡Bienvenido a Cerdeña, Lucas!", conclude il comunicato della società rossoblù.  

Ufficiale l'ingaggio di Aresti

Lucas Castro può dunque considerarsi a tutti gli effetti un nuovo calciatore rossoblù, ma il calciomercato del Cagliari non si ferma qui: nella giornata di sabato infatti la società del presidente Giulini ha ufficializzato infatti altre due operazioni. "Il Cagliari Calcio è lieto di comunicare l'acquisto a titolo definitivo dall'Olbia del giocatore Simone Aresti. Per Simone si tratta di un ritorno a casa. Il portiere di Carbonia, dove è nato il 15 marzo 1986, è un prodotto del settore giovanile rossoblù e con la maglia del Cagliari ha esordito in prima squadra, a 21 anni. La partita era Ascoli-Cagliari, ultima gara del campionato 2006-07: Simone subentrò a Antonio Chimenti dopo l’intervallo. Successivamente ha difeso i pali di Pistoiese, Alghero, Savona, Pescara e Ternana. Nel 2017-18 è tornato in Sardegna, tesserato dall’Olbia. Tra i pali della squadra gallurese ha totalizzato 36 presenze. Ora, dopo tanto peregrinare, il rientro alla casa madre, con lo stesso entusiasmo e voglia di fare bene di quel lontano esordio in Serie A. Bentornato, Simone!”, si legge nella nota. Ufficiale invece la cessione di Tetteh: "Il Cagliari Calcio comunica la cessione all’Olbia a titolo definitivo del giocatore Joseph Tetteh. Nato ad Accra, in Ghana, il 30 maggio 1999, Tetteh è arrivato in rossoblù nel gennaio 2017", si legge nel comunicato.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche