Calciomercato, colpo Spal: preso Petagna dall'Atalanta

Calciomercato
Andrea Petagna (getty)

Mossa importante della Spal, che, superando la concorrenza del Genoa, si è assicurata Andrea Petagna dell'Atalanta: l'attaccante ex Milan arriva in prestito con obbligo di riscatto, affare da 15 milioni di euro. Si muove anche la Sampdoria: ufficializzato Audero dalla Juve

MERCATO LIVE: TUTTE LE NEWS IN DIRETTA

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

Colpo della Spal: preso Andrea Petagna. L’attaccante classe 1995 ha lasciato il ritiro dell’Atalanta: dalla prossima stagione giocherà a Ferrara. Scambio di documenti ultimato tra le due società, con i biancazzurri pronti ad accogliere il centravanti ex Milan: affare fatto per 3 milioni di euro di prestito più 12 milioni di obbligo di riscatto in caso di salvezza. Un investimento importante per la Spal, che vuole migliorare quanto fatto nel 2017-2018. Per Petagna un contratto di 5 anni a 1,3 milioni a stagione più bonus. Superata, quindi, anche la concorrenza del Genoa, che ugualmente offriva 3 milioni per il prestito e 12 per l’obbligo, salvo proporre un ingaggio inferiore. Trasferimento, questo, che nasconde anche una storia curiosa e particolare: il nonno di Petagna, infatti, è stato l’allenatore proprio della Spal ai tempi di Reja e Capello. E adesso è arrivato il momento del nipote, pronto alla nuova sfida della sua carriera.

Sampdoria, preso Audero dalla Juve

Una trattativa durata settimane, che ora si è ufficialmente conclusa: Emil Audero sarà l’allenatore della Sampdoria (che ha perso Viviano, acquistato dallo Sporting) nella prossima stagione. L’ex numero uno del Venezia arriva in blucerchiato in prestito con diritto di riscatto dalla Juventus, questo il comunicato del club genovese: “Il presidente Massimo Ferrero e l’U.C. Sampdoria comunicano di aver acquisito a titolo temporaneo, con diritto di opzione e contro-opzione, dalla Juventus F.C. i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Emil Audero Mulyadi”.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche