Calciomercato, Papu Gomez saluta Petagna: "Per te ci sarò sempre"

Calciomercato
Papu_Petagna

Il calciatore dell'Atalanta ha voluto salutare su Instagram il suo grande amico Petagna, trasferitosi ufficialmente alla Spal: "Ricordati che sarò sempre qua per qualsiasi cosa tu abbia bisogno"

MERCATO LIVE: TUTTE LE NEWS IN DIRETTA

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

Un'amicizia speciale nata nel campo di allenamento dell'Atalanta e proseguita anche al di fuori del rettangolo di gioco: non saranno più compagni di squadra nella prossima stagione Papu Gomez e Andrea Petagna, con quest'ultimo divenuto ufficialmente un nuovo giocatore della Spal, ma l'affetto che lega i due è destinato a proseguire ancora. Al di là della rivalità in campo che li vedrà protagonisti nella prossima stagione, Gomez ha voluto salutare in modo speciale l'attaccante classe 1995 e lo ha fatto attraverso un messaggio su Instagram, social che spesso ha visto i due amici grandi protagonisti in passato. "In bocca lupo in questa nuova avventura amico Andrea Petagna ricordati che sarò sempre qua per qualsiasi cosa tu abbia bisogno #lastoriafattainsieme", si legge nel testo del messaggio – arricchito da un collage di foto che ritrae i due calciatori insieme – pubblicato dal Papu.

Petagna alla Spal: le cifre dell’operazione

Trattativa impostata nei giorni scorsi tra Spal e Atalanta, con la società biancazzurra che quest'oggi ha ufficializzato l'arrivo dell'attaccante classe 1995 con un comunicato ufficiale pubblicato sul proprio sito web: "SPAL 2013 srl ha acquisito in prestito con obbligo di riscatto a determinate condizioni dalla società Atalanta Bergamasca Calcio le prestazioni sportive dell'attaccante Andrea Petagna. Nato a Trieste, classe 1995, Petagna è cresciuto nel vivaio del Milan, dove ha esordito in Serie A, passando nel 2013 alla Sampdoria. Nelle successive due stagioni, ha giocato in Serie B con Latina, Vicenza e Ascoli, trasferendosi nel 2016 all’Atalanta dove ha collezionato 75 presenze tra Serie A, Coppa Italia ed Europa League con 11 reti segnate, di cui 2 nella scorsa edizione della coppa continentale. Con la Nazionale Azzurra Under 21, l’attaccante ha giocato l'Europeo di categoria in Polonia dello scorso anno nel quale la selezione arrivò terza: sette presenze totali e una rete con la maglia dell’Italia Under 21. Andrea è il nipote di Francesco Petagna, storico allenatore biancazzurro del presidentissimo Paolo Mazza, che a Ferrara sedette sulla panchina spallina per cinque stagioni consecutive, di cui tre in Serie A, tra il 1964 e il 1969", recita il comunicato. Prestito a 3 milioni di euro e obbligo di riscatto in caso di salvezza a 12 milioni di euro, queste le cifre dell’operazione: per Petagna invece contratto di 5 anni a 1.3 milioni di euro.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche