Calciomercato Napoli, salta l’affare Sabaly. Da Arias a Darmian: tutte le alternative

CalcioMercato

Le visite dell’esterno senegalese non hanno convinto il club azzurro, che voleva capire prima i tempi di recupero dal suo infortunio. Gli altri nomi per il ruolo sono Lainer, Arias, Darmian e Meunier

NAPOLI-CHIEVO LIVE

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

“La rosa è praticamente al completo, ci sono soltanto alcune situazioni da valutare” ha detto Carlo Ancelotti nella conferenza stampa di fine ritiro. Tra queste, sicuramente c’è la questione relativa all’esterno destro di difesa, ruolo in cui il Napoli al momento ha soltanto un giocatore, Elseid Hysaj. L’obiettivo di Cristiano Giuntoli è quello di poter consegnare all’allenatore un calciatore che tenga alta la competitività nel ruolo e quindi possa garantire una certa affidabilità. In pratica, un secondo titolare. Ed è in questa direzione che si stanno muovendo i dirigenti azzurri, con la situazione che però è ancora tutta da definire. Di certo, pare del tutto saltato il trasferimento di Youssouf Sabaly, laterale del Bordeaux, classe 1993. Il giocatore si era messo positivamente in evidenza ai Mondiali di Russia con la nazionale senegalese, dove ha condiviso la maglia con Kalidou Koulibaly. Tuttavia, è in fase di recupero da un infortunio: gli azzurri per questo hanno voluto fargli svolgere degli accertamenti medici, per comprendere appieno tempi di recupero e valutarne l’acquisto. Al termine di questa sessione di visite, la prognosi non ha convinto il club, che quindi ha deciso di abbandonare definitivamente questa pista.

L’intrigo Arias

Uno dei nomi più caldi è quello di Santiago Arias, esterno colombiano del PSV Eindhoven, 26 anni. Il giocatore era stato sondato inizialmente dalla Juventus poco prima dell’inizio dei Mondiali, pista poi non seguita a fondo. A quel punto Napoli e Inter avevano cominciato a seguire il calciatore con una certa attenzione, con Aurelio De Laurentiis che aveva annunciato poco tempo fa di essere ormai in dirittura d’arrivo per il colombiano. Tuttavia, si è aggiunta un’altra temibile pretendente per Arias: l’Atletico Madrid. Infatti, i colchoneros avrebbero individuato in lui il sostituto di Sime Vrsaljko, ormai sempre più vicino a diventare un calciatore dell’Inter, dopo che i due club hanno raggiunto un’intesa di massima su formula e importo del trasferimento. Le preferenze del colombiano, al momento, spingono verso gli spagnoli, ma il Napoli resta in attesa di capire se vi saranno ugualmente margini di trattativa.

Gli altri nomi: da Meunier a Lainer

Ad ogni modo, vi sono anche altri nomi valutati da Giuntoli nel ruolo. Non perde importanza l’ipotesi Stefan Lainer, che era stato il primo giocatore ad essere considerato per la posizione di esterno destro. È di proprietà del Salisburgo, con cui sembrava esserci inizialmente un accordo sui 10 milioni di euro, le cui condizioni sono poi cambiate: una variazione che aveva convinto il Napoli a virare su altri profili. Tra questi, c’è Thomas Meunier, esterno belga del Paris Saint-Germain. Un colpo di spessore, da mettere a disposizione di Carlo Ancelotti, con tutte le difficoltà relative al fattore economico. Un altro candidato è Matteo Darmian, che l’Inter aveva seguito parallelamente a Vrsaljko e che con l’arrivo del croato potrebbe tornare di nuovo trattabile. C’è da comprendere se il giocatore possa accettare ugualmente la destinazione e le probabilità ad oggi sono buone in questo senso. Per cominciare però concretamente una trattativa, bisognerà attendere che i nerazzurri si tirino ufficialmente fuori dalla corsa al giocatore.

I più letti