Bayern Monaco, Kovac duro con Lewandowski: "Vuole andar via, ma da qui non si muove"

Calciomercato
lewandivski

Pugno duro del club bavarese sul futuro di Lewandowski, attraverso le parole dell'allenatore Niko Kovac: "Un conto è quello che vuole lui, un altro quello che vogliamo noi. E chi decide siamo noi"

MERCATO LIVE, TUTTE LE TRATTATIVE

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

Negli ultimi giorni, soprattutto in Spagna, si è parlato con insistenza di un possibile arrivo di Robert Lewandowski al Real Madrid: il club di Florentino Perez è alla ricerca di un attaccante dopo la partenza di Cristiano Ronaldo e il polacco è da molti mesi un nome caldo. Non è un mistero che Lewandowski voglia lasciare il Bayern Monaco, ma sembra altrettanto chiaro che non troverà terreno fertile. Lo dimostrano le parole dell'allenatore dei bavaresi, Niko Kovac, che ha parlato dagli USA dove i tedeschi stanno giocando l'International Champions Cup: "Robert - ha detto Kovac - non se ne andrà. Posso dire con sicurezza che non lo vogliamo vendere".

"Siamo noi a decidere"

L'allenatore croato ammette la volontà di Lewandowski, ma avvisa: "Certamente lui sta lavorando per andarsene da qui e giocare in un'altra squadra, ma una cosa è quello che vorrebbe lui, altra è quello che vogliamo noi. E siamo noi che decidiamo". Linea dura, dunque, anche perché Lewandowski ha un contratto e secondo Kovac deve onorarlo: "Robert ha un contratto, non so fino a quando (fino al 2021, ndr), e lo onorerà per più tempo possibile".

CALCIOMERCATO: SCELTI PER TE