Calciomercato Napoli, De Laurentiis: "Rodrigo ci intriga. Malcuit? Lo seguiamo da tempo"

Calciomercato
de_laurentiis_getty

Il presidente del Napoli si è soffermato sulla questione terzini, confermando come Malcuit del Nizza sia uno dei profili che il club azzurro segue: "Lo monitoriamo da tempo, ma non solo lui"

CALCIOMERCATO LIVE, TUTTE LE NEWS IN DIRETTA

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

Appuntamento fisso per Aurelio De Laurentiis, il suo 'vero o falso' è ormai un'abitudine per i tifosi napoletani, che attendono le parole del presidente azzurro per scoprire le mosse relative al mercato. Dalla questione terzino fino a Cristiano Ronaldo, sono molti i temi trattati da De Laurentiis nella sua consueta chiacchierata: "Cinque anni di contratto a Darmian potrebbero essere veri, anche perché sono sempre io che chiedo cinque anni per tutti i calciatori che acquisto" le parole a Radio Kiss Kiss. "Malcuit? E’ un profilo molto interessante che stiamo seguendo da tempo. Ci sono sei giocatori sul nostro taccuino, li monitoriamo e li studiamo per capire se possono fare al caso nostro. Mario Fernandes del Cska? Venticinque milioni non sarebbero un grosso problema, un buon terzino può andare dagli 8 ai 30, ma non conosco questa trattativa di Giuntoli".

"Rodrigo intriga"

Il presidente del Napoli poi prosegue: "Rodrigo ci intriga, per Laxalt invece non ho parlato con PreziosiMagari ne ha parlato Giuntoli, Laxalt è un profilo medio-buono ma Preziosi è una bottega molto cara in uscita. È sempre complicato parlare con lui, non avendo il fatturato per portare i conti in equilibrio deve fare operazioni in entrata a basso costo ed in uscita ad alto costo".

Capitolo Ronaldo

Non poteva mancare la chiosa su Cristiano Ronaldo: "Qualcuno ha modificato il mio discorso, non ho mai detto che Ronaldo fosse un flop, ma mi sono solo permesso di dire se la resa calcistica sarà pari alla resa commerciale. C'è un'età che avanza, anche Ibrahimovic sembrava uno che poteva giocare fino a 40 anni, invece ha avuto un incidente ed è andato a giocare in America. L’affare Ronaldo è stato un grande colpo per Agnelli, ha preso uno che rovescia la simpatia non solo degli juventini ma di tutti quelli che apprezzano Ronaldo. Non è certamente discutibile come giocatore".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche