Bolt non si arrende: occasione in Australia con i Central Coast Mariners

Calciomercato
bolt_1

Il giamaicano continua a sognare di diventare un calciatore professionista, per lui ennesima chance con i Central Coast Mariners. Usain Bolt si allenerà con la squadra australiana, che poi valuterà la possiiblità di tesserarlo. "Non vedo l'ora di affrontare questa nuova sfida", ha dichiarato 

BOLT CI RIPROVA IN AUSTRALIA

Dal sogno Manchester United al primo gol diventato virale con il Borussia Dortmund, passando per l'esordio con i norvegesi dello Stromsgodset. Usain Bolt e il desiderio di diventare calciatore professionista, da inseguire ora in Australia. Il giamaicano riparte infatti da Gosford, in Australia, con la squadra dei Central Coast Mariners che gioca nella A-League, la massima divisione del campionato australiano di calcio. Inizialmente Bolt si allenerà con questa squadra, con la speranza poi di vincere questa sfida e strappare un contratto da calciatore per il futuro. L'accordo, per il momento, è quello di allenarsi per un periodo indeterminato, per poi valutare la possibilità di un tesseramento.

Il comunicato

Accordo che è stato ufficializzato dallo stesso club australiano, con questo comunicato: "La Central Coast Mariners può oggi confermare che Usain Bolt affronterà un periodo di allenamento a tempo indeterminato con il club, con l'obiettivo di trasformare l'uomo più veloce del mondo in un calciatore professionista. L'accordo tra la Central Coast Mariners e Usain Bolt non garantisce un contratto di gioco da professionista, ma fornisce all'otto volte medaglia d'oro olimpica l'opportunità di raggiungere il suo ardente desiderio di giocare a calcio professionalmente. Bolt, che si è allenato fino ad oggi con squadre del calibro di Borussia Dortmund (Germania), Mamelodi Sundowns FC (Sudafrica) e Strømsgodset (Norvegia) ha programmato di unirsi con i Central Coast Mariners per la prima volta alla fine di questo mese. Bolt è entusiasta di continuare il suo viaggio per diventare un calciatore professionista con i Central Coast Mariners".

"Non vedo l'ora di affrontare questa nuova sfida"

Una sfida raccolta con grande entusiasmo da Usain Bolt, pronto a rimettersi in gioco con la squadra australiana. "Sono davvero entusiasta di venire in Australia e vorrei ringraziare il proprietario e la direzione dei Central Coast Mariners per avermi dato questa opportunità – ha dichiarato lo stesso giamaicano – È sempre stato il mio sogno giocare a calcio e so che ciò comporterà un duro lavoro e tanto allenamento per raggiungere il livello richiesto per giocare e avere un impatto nell'A-League. Quando ho parlato al telefono con Mike Mulvey, ha delineato le ambizioni del club e i suoi piani per la prossima stagione. Spero di poter dare un contributo positivo al club e non vedo l'ora di incontrare gli altri giocatori, lo staff e i tifosi nelle prossime settimane. Dico sempre 'tutto è possibile, non pensare limiti' e non vedo l'ora di affrontare questa nuova sfida".

"Vogliamo essere il marchio più innovativo e divertente del calcio australiano"

Per Bolt una grande occasione, per i Central Coast Mariners una grande opportunità anche per farsi pubblicità con l'arrivo di un personaggio straordinario come il giamaicano. "Il nostro obiettivo è quello di essere il marchio sportivo più innovativo, divertente e orientato alla comunità in Australia, questo è il nostro vantaggio – ha detto Shaun Mielekamp, CEO della società australiana – Dare la possibilità a Usain Bolt di allenarsi e, si spera, trasformarsi in un calciatore professionista è perfettamente in linea con questa parte della filosofia del club. È importante non rimanere troppo presi dall'enfasi delle possibilità, ma la realtà è che Usain Bolt ha riposto la sua fiducia nei Central Coast Mariners per accelerare il suo viaggio nel calcio. Mentre sappiamo tutti che questo deve essere mitigato dalla realtà, che c'è un duro lavoro da fare. Siamo impegnati a costruire una squadra che dovrà vincere le partite, sperando che Usain possa aiutarci in questa missione. Diamo il benvenuto a Usain a braccia aperte e resteremo sempre con i piedi per terra e concentrati sul lavoro da svolgere. Non vedo l'ora di vedere la squadra catturare l'attenzione degli amanti dello sport in tutto il mondo. Gli amanti dello sport che si uniranno a noi e oseranno sognare, amanti dello sport che credono veramente che solo chi è abbastanza coraggioso da provare e fare l'impossibile è in grado di ottenere qualsiasi risultato".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.