Calciomercato, Godin: "Rimasto all'Atletico per motivi personali, non ho rinnovato". Ha detto no al Manchester United

Calciomercato
Diego Godin, difensore dell'Atletico Madrid (Getty)
godin_getty

Il centrale ha parlato in sala stampa prima prima della sfida in Supercoppa contro il Real: "Fiero di essere il capitano. Non ho ancora rinnovato, ho avuto diverse offerte ma ho deciso di rimanere per motivi personali"

GODIN RIFIUTA LO UNITED

Diego Godin resterà all'Atletico Madrid. E sarà ancora il suo capitano: "Sono orgoglioso di esserlo, voglio continuare ad aiutare il più possibile questa squadra". Magari anche contro il Real, nel derby madrileno in finale di Supercoppa Europea. Godin "se queda" quindi, anche se ha "avuto diverse offerte" per lasciare il Wanda Metropolitano. Tutte rifiutate però, tra cui un infaggio top da parte del Manchester United: "no" a 9 milioni l'anno, "no" ai Red Devils. 350 partite, 23 gol, due Europa League alzate al cielo e un campionato da capitano. Godin ha ancora voglia di scrivere la storia, anche se ammette: "Non ho ancora rinnovato". 

"Sono rimasto per motivi personali"

Godin ha parlato in conferenza stampa prima della sfida contro i Blancos di Lopetegui, facendo anche leva su questioni di mercato e sul rinnovo di contatto, che non è ancora avvenuto: "Non ho ancora prolungato il mio contratto - dice il centrale uruguaiano - ho visto la notizia ma in questo momento sto pensando soltanto alla finale contro il Real Madrid. Ho avuto tante offerte, è vero, ma sono rimasto all'Atletico Madrid per motivi personali". 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche