Martial, addio al Manchester United? Escluso dal calendario 2019 della squadra

Calciomercato

Miglior marcatore dei Red Devils e in scadenza di contratto a giugno, il 22enne francese si allontana da Old Trafford: nessun affare già archiviato, piuttosto l'esclusione dal calendario 2019 del Manchester United. C'è spazio per tutti i big, ma non per Martial: abbiamo il primo indizio di mercato per uno dei massimi estimatori di Cristiano Ronaldo?

LA TOP 11 DEI PARAMETRI ZERO A GIUGNO

STAGIONE FINITA PER RAFINHA: SFUMA IL RITORNO IN ITALIA

LE ULTIME SUL FUTURO DI GABBIADINI

Difficile rinunciare ad Anthony Martial per José Mourinho, d’altronde il 22enne francese si è appena riscoperto bomber nel Manchester United. Ben 6 reti in 5 gare consecutive in Premier League, 7 centri totali in stagione per il ragazzo prelevato dal Monaco nell’estate 2015 per 60 milioni di euro. Un bilancio tutt’altro che deludente in Inghilterra con 43 gol in 151 presenze totali, tuttavia la parabola dell’esterno di origine guadalupese sembra aver registrato un’impennata solo negli ultimi mesi. Ciò nonostante il nome di Martial è inserito tra i big in scadenza il prossimo giugno, rinnovo contrattuale ancora in alto mare in casa Red Devils. Secondo l’Equipe il giocatore sarebbe sotto osservazione dallo staff sanitario per problemi di pubalgia, criticità che poco ha a che vedere con l’ultimo intrigo di mercato che pare coinvolgerlo. Nessuna operazione già archiviata né alcun affare in dirittura d’arrivo, piuttosto l’indiscrezione che lo vorrebbe lontano da Old Trafford va ricondotta al calendario ufficiale della squadra targato 2019.

Nelle dodici pagine del calendario del Manchester United, infatti, trovano spazio quasi tutti i fuoriclasse: figurano Pogba e De Gea oltre a Lukaku e Sanchez, i giovani Rashford e Lingard, gli spagnoli Mata ed Herrera fino all’esperta coppia Young-Valencia e i restanti Bailly-Fred. Notato qualche assente illustre? Escluso l’italiano Darmian come i titanici Matic e Fellaini nonché lo stesso Martial. Insomma, nemmeno l’ottimo ruolino stagionale pare avergli riservato una pagina dedicata nel prossimo calendario: "bocciatura" che ha immediatamente scatenato i sospetti del Mirror. Abbiamo quindi un indizio di mercato? Difficile dirlo, certo è che la stima a distanza di Martial nei confronti di Cristiano Ronaldo non è passata inosservata: "Cristiano Ronaldo era incredibile. Anzi, è incredibile". Se il suo sogno era quello di ereditarne il posto nel Manchester United, perché non immaginarlo accanto all’iconico CR7? La Juventus non ha mai nascosto l’interesse per il francese classe 1995: di suggestione in suggestione, restiamo alla finestra per l'immediato futuro del talentuoso Martial.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche