Thiago Alcantara, dedica al fratello Rafinha: "Le cose brutte insegnano a vivere"

Calciomercato

Vittima della rottura del legamento crociato anteriore sinistro, il centrocampista del Barcellona archivia in anticipo la stagione e la possibilità di tornare a giocare in Italia. A fargli coraggio c'è il fratello maggiore Thiago Alcantara, protagonista di un toccante messaggio su Instagram: "Ogni piccola cosa ci ha resi ciò che siamo ora"

STAGIONE FINITA PER RAFINHA: SFUMA IL RITORNO IN ITALIA

Un dolore già provato negli ultimi anni per lo sfortunato Rafinha, vittima di infortuni con la maglia dal Barcellona che ne hanno compromesso l’ascesa definitiva. Nel settembre 2015 la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro, poi un infortunio al menisco che l’ha relegato ai box per buona parte del 2017. L’ultimo problema fisico è andato a referto contro l’Atletico Madrid, diagnosi davvero scoraggiante: stavolta la rottura del legamento crociato riguarda il ginocchio sinistro, crack che archivia con largo anticipo la sua stagione e nega la possibilità di tornare a giocare in Serie A. Reduce dai buoni mesi all’Inter (17 presenze con due gol e tre assist) prima di rientrare alla base in Catalogna, Rafinha aveva accumulato 8 partite (e una rete proprio ai nerazzurri in Champions) prima di perdere continuità a causa dell’ennesimo grave infortunio. Sosta forzata che non lo premierà nuovamente in Italia da gennaio, finestra invernale che suggeriva un possibile ritorno all’Inter senza trascurare la concorrenza della Roma. Eventualità ormai remote in virtù dell’operazione imminente e della lunga riabilitazione per tornare ad alti livelli.

Non ci saranno novità quindi in materia di calciomercato per Rafinha, immediatamente rincuorato proprio dall’Inter attraverso i social nonché dalle persone che gli stanno più vicino. Figlio di Mazinho e nazionale brasiliano, l’ex interista vanta un’altra stretta parentela nel mondo del calcio oltre al cugino Rodrigo (Valencia): parliamo del fratello maggiore Thiago Alcantara, 27enne in forza al Bayern Monaco e al quale è legatissimo. Ecco perché Thiago ha rivolto un messaggio speciale a Rafinha attraverso il proprio account Instagram, dedica emozionante nel segno del coraggio: "Noi non cancelliamo nulla dalle nostre vite. Ogni cosa, ogni piccola cosa ci ha resi ciò che siamo ora. Le cose belle ci insegnano ad amare la vita, quelle brutte a viverla". Un pensiero senz’altro arrivato a destinazione per affrontare l’ennesima battaglia, infortuni condivisi tra i due fratelli davvero vicini sebbene separati dai chilometri tra Barcellona e Monaco di Baviera.

Visualizza questo post su Instagram

💪🏾💪🏾💪🏾 @rafinhaaa93

Un post condiviso da Thiago Alcantara (@thiago6) in data:

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche