Calciomercato Fiorentina, Luis Muriel è arrivato in città: "Non vedo l'ora di iniziare, ho mantenuto la parola"

Calciomercato

L’attaccante è arrivato a Bologna, dopo essere partito dalla Colombia e aver fatto scalo a Madrid. A causa dei ritardi dei voli le visite mediche sono state posticipate a domani, giovedì 3 gennaio

FIORENTINA, UFFICIALE L'ARRIVO DI MURIEL

BOLOGNA, DOPPIO COLPO: SORIANO E SANSONE

LA GUIDA DEL CALCIOMERCATO INVERNALE

Luis Muriel è atterrato in Italia. L’attaccante colombiano è sbarcato a Bologna, dopo essere partito dalla Colombia e aver fatto una prima tappa a Madrid, per poi dirigersi nel capoluogo emiliano. Il viaggio ha subito dei ritardi, posticipando l’arrivo del giocatore. Da qui ha raggiunto Firenze, dove poi sosterrà le visite mediche per i viola – inizialmente previste per il 2 gennaio, poi slittate al 3 – che precederanno la firma del contratto che lo legherà alla Fiorentina. La formula del trasferimento, come comunicato dal club viola, è di prestito con diritto di riscatto. Sul colombiano c’era anche il Milan, la cui concorrenza è stata battuta, anche perché i rossoneri si sono mossi quando la Fiorentina aveva già una base di accordo con l’attaccante. "Sono molto contento di essere qui, ho parlato tempo fa col direttore e gli avevo dato la mia parola che sarei venuto. Ho tanta voglia di iniziare, non vedo l'ora di essere in campo e cominciare a giocare. Il calcio italiano lo conosco bene, non vedo l'ora di dimostrare di essere forte" sono state le sue prime parole all’arrivo in città.

Muriel torna in Italia

Per Luis Muriel si tratta di un ritorno nel campionato italiano: in carriera ha indossato, in Serie A, le maglie di Lecce, Udinese e Sampdoria collezionando complessivamente 165 presenze e realizzando 43 reti

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche