Icardi, rinnovo e Sassuolo: la settimana 'non banale' del capitano dell'Inter

CalcioMercato

L'argentino aspetta il primo incontro tra Wanda Nara e i dirigenti nerazzurri per trattare il rinnovo di contratto. Il tutto in una settimana che porterà l'Inter a giocare contro il Sassuolo, una gara mai banale per Maurito. Ai neroverdi Icardi ha segnato la prima tripletta ma al Mapei si è consumata anche la prima crisi (ormai superata) con i tifosi. Contro i neroverdi anche un rigore sbagliato e uno score non di certo da ricordare

INTER-SASSUOLO LIVE

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

Una settimana diversa. Oltre ai soliti gol e alle solite storie su instagram con viaggio a Roma per impegni extracalcio, Icardi aspetta il primo incontro della sua moglie agente Wanda Nara con la dirigenza dell’Inter. L’appuntamento è programmato per questa settimana ma di certo non verrà reclamizzato più di tanto per evitare di alzare ulteriori polveroni. L’Inter vuole lavorare sotto traccia, per provare a sistemare la situazione contrattuale con il suo capitano senza ulteriori scintille mediatiche. La sostanza in ogni caso non cambia. Ogni parte ha la sua strategia ma tutte e due vogliono convergere verso ol rinnovo. Una partita a scacchi senza sconfitti.

Icardi e il Sassuolo, partita mai banale

Tutto avverrà in una settimana che porta a Inter-Sassuolo. Sfida mai banale e particolare per il numero 9. Da Sassuolo a Sassuolo come se si chiudesse un cerchio. Infatti, contro i neroverdi, Maurito, ha segnato la sua prima tripletta in nerazzurro, ormai oltre quattro anni fa, il 14 settembre 2014 in uno straordinario 7-0 in favore dell'Inter. E il Sassuolo ha anche segnato la prima e più profonda (ma ormai superata) crisi tra l'argentino e la tifoseria nerazzurra: il lancio della maglia (restituita dalla Curva) e l'alterco con i tifosi a bordo campo dopo una prova non di certo da ricordare.

Ricordi, appunto, abbastanza amari riservati dal Sassuolo: nello scorso campionato il rigore sbagliato e poi la sconfitta per 1-0, lo stesso risultato maturato un girone fa quando l'Inter fu ancora battuta al Mapei Stadium. Insomma uno score non di certo invidiabile contro il Sassuolo: 2 vittorie e 6 sconfitte nelle otto sfide giocate. Tradotto: una partita strana in una settimana anomala.

I più letti