Calciomercato: Higuain, Morata e Piatek. La situazione sui tre nomi caldi del mercato

Calciomercato

I rossoneri si stanno muovendo per l’attaccante polacco del Genoa per l'eventuale dopo Higuain. Sempre viva la pista che porta a Morata con l’ipotesi di scambio, ma sullo spagnolo c’è anche l’interesse di Siviglia e Atletico Madrid

MERCATO LIVE, TUTTE LE TRATTATIVE

PIATEK-MILAN, PRIME APERTURE DA GENOVA

RINNOVO E SASSUOLO: ICARDI, SETTIMANA NON BANALE

Gonzalo Higuain, Alvaro Morata e Krzysztof Piatek. Sono questi i nomi caldi per il mercato dei bomber, con i rossoneri pronti a puntare su Piatek del Genoa: in tal senso proseguono, seppur a rilento, i contatti tra i club. Ogni discorso è stato rinviato dopo la Supercoppa Italiana e intanto il centravanti polacco è rientrato in Italia dopo aver svolto un periodo di ritiro in Spagna. I rossoblù lo valutano 40 milioni di euro, a fronte dei 5 milioni (cifra comprensiva di bonus) spesi per acquistarlo dal Cracovia. La richiesta dei liguri è compatibile con l’importo che bisogna versare alla Juventus per riscattare Higuain, cioè 36 milioni. Tuttavia, i tempi sono stretti: il Genoa è irremovibile sia sulla formula che sulle tempistiche, che devono essere contenute dal momento che poi la società dovrà muoversi per trovare un degno sostituto a stagione in corso.

Il futuro di Higuian

Per ora Piatek sembra essere l'obiettivo per l'eventuale dopo Higuain ma, come detto, la Supercoppa sarà un crocevia forse decisivo per il fututo rossonero dell'argentino. Il Chelsea vorrebbe Higuain in prestito alle condizioni con le quali lo ha preso il Milan, condizioni che però i bianconeri in questo caso vorrebbero rivedere.

L’ipotesi Morata

A due settimane dalla conclusione della sessione invernale di mercato, per il Milan resta viva anche la pista che porta a Morata. Maurizio Sarri vorrebbe portare Higuain al Chelsea e l’opzione di uno scambio di attaccanti resta un'ipotesi possibile. I Blues però non sono convinti di compiere un investimento così importante per l’argentino, che il prossimo dicembre compirà 32 anni. Per questo, lo vorrebbero in prestito alle stesse condizioni con cui è stato acquistato a titolo temporaneo dal Milan, con diritto di riscatto. Ma in questo caso è la Juventus che invece vorrebbe rivedere i termini dell’accordo se dovesse concretizzarsi questa soluzione. I rossoneri, ad ogni modo, non sono l’unica squadra che segue da vicino Morata: su di lui ci sono anche Siviglia e Atletico Madrid, pronte a fare un’offerta per dara allo spagnolo la possibilità di tornare ad alti livelli in Liga.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche