Calciomercato Milan, il Lipsia si ritira dalla corsa a Calhanoglu: "Costa troppo"

Calciomercato
Calhanoglu, Milan (Getty)

Il club tedesco si ritira dalla corsa a Calhanoglu: "Conosciamo il prezzo del suo cartellino, economicamente non possiamo portare a termine il trasferimento", le ammissioni dell'allenatore del Lipsia

Fino al 31 gennaio tutte le sere su Sky Sport 24 "Calciomercato, L'Originale", con Bonan, Di Marzio e Fayna

CALCIOMERCATO LIVE, TUTTE LE TRATTATIVE

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

Un corteggiamento che dura da tempo, stima reciproca tra le parti e matrimonio che secondo molti si sarebbe potuto celebrare già a gennaio: tra il Lipsia e Hakan Calhanoglu però è arrivata una brusca frenata, almeno stando alle parole pronunciate dall'allenatore del club tedesco Ralf Rangnick. "Conosciamo bene il giocatore visto che ha giocato in Bundesliga e al momento sta giocando con regolarità con la maglia del Milan. L'operazione è finanziariamente impossibile. Conosciamo il prezzo del suo cartellino, quindi posso dire che economicamente non è assolutamente possibile per noi portare a termine questo trasferimento", ha dichiarato l'allenatore del Lipsia nel corso della conferenza stampa in vista del match di Bundesliga contro il Borussia Dortmund. Calhanoglu non sta sicuramente attraversando il suo miglior momento in carriera, ma il numero 10 del Milan è uno dei fedelissimi di Rino Gattuso: 24 presenze tra tutte le competizioni, 1 gol e 10 assist in questa prima parte di stagione, questi i numeri di Calhanoglu in rossonero.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche