Juventus, ufficiale la cessione di Benatia all’Al Duhail Sports Club

CalcioMercato

Il club bianconero ha ufficializzato la cessione del difensore alla squadra qatariota. Alla Juve vanno 8 milioni di euro più 2 milioni di bonus. Benatia ha giocato per due anni e mezzo a Torino, dopo aver vestito le maglie di Udinese e Roma in Italia

ATALANTA-JUVENTUS LIVE

Mehdi Benatia non è più un calciatore della Juventus. La società bianconera ha ufficializzato con una nota pubblicata sul proprio sito la cessione del difensore all’Al Duhail Sports Club, squadra di Doha che milita nella massima serie qatariota. Il costo dell’operazione è di 8 milioni di euro più 2 milioni di bonus. “Juventus Football Club S.p.A. comunica di aver perfezionato l’accordo con la società Al Duhail Sports Club per la cessione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Medhi El Mouttaqui-Benatia per un corrispettivo di € 8 milioni, pagabile in due rate entro ottobre 2019, che potrà incrementarsi sino ad un massimo di € 2 milioni al verificarsi di determinate condizioni contrattuali. Tale operazione non genera effetti economici significativi per Juventus” si legge sul portale del club. La dirigenza bianconera ha già trovato il sostituto nel ruolo: è Martin Caceres, alla terza esperienza con la maglia della Juventus, che arriva dalla Lazio.

Benatia saluta la Juventus

Benatia, che compirà 31 anni il prossimo aprile, ha vestito la maglia della Juventus per due stagioni e mezzo, collezionando 59 presenze e 5 reti in tutte le competizioni. In questo periodo, ha conquistato due scudetti, due Coppe Italia e una Supercoppa Italiana. In Serie A ha giocato anche con Udinese e Roma ed è il capitano della nazionale marocchina.

I più letti