Juventus, la Sampdoria riscatta Audero: altra plusvalenza per i bianconeri

CalcioMercato

È scattato l'obbligo di riscatto per la Sampdoria, che ha quindi acquistato a titolo definitivo Audero per 20 milioni pagabili nei prossimi quattro esercizi. Questo genera una plusvalenza di 19,9 milioni per i bianconeri

STURARO AL GENOA, LA JUVE INCASSA 16,5 MILIONI

JUVE, CHE PLUSVALENZA DA CERRI: 8 MILIONI

Altra importante plusvalenza per la Juventus, che ha ufficializzato la cessione a titolo definitivo di Emil Audero alla Sampdoria. La società blucerchiata ha acquistato il portiere classe 1997, presente fin qui in tutte le partite giocate in campionato e tra i grandi protagonisti della positiva stagione della squadra di Giampaolo. Condizioni che hanno fatto scattare l'obbligo di riscatto per la Sampdoria, che dovrà quindi versare nelle casse della Juventus 20 milioni di euro nel corso dei prossimi quattro esercizi. E per i bianconeri una nuova plusvalenza da 19,9 milioni, la quinta in quest'anno calcistico dopo quelle per le cessioni di Mattia Caldara al Milan, Rolando Mandragora all'Udinese, Stefano Sturaro al Genoa e Alberto Cerri al Cagliari.

Il comunicato

Questo l'annuncio pubblicato dalla società bianconera sul proprio sito ufficiale: "Juventus Football Club S.p.A. comunica che, a seguito del verificarsi delle prestabilite condizioni contrattuali, è scattato l’obbligo di acquisizione a titolo definitivo da parte della società U.C. Sampdoria S.p.A. del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Emil Audero Mulyadi a fronte di un corrispettivo di € 20 milioni pagabile nei prossimi quattro esercizi. Tale operazione genera un effetto economico positivo di circa € 19,9 milioni".

I più letti