Sassuolo, Carnevali: "Riscatteremo Locatelli, pochi come lui nel suo ruolo"

Calciomercato

L’amministratore delegato del Sassuolo ha annunciato che il centrocampista sarà riscattato: “C’era un obbligo e ormai la cosa è quasi definita. Siamo contenti di ciò che sta facendo, ce ne sono pochi come lui nel ruolo in Italia”

LEGA: È AUTOGOL DI LIROLA E NON GOL DI MUSACCHIO

MILAN-SASSUOLO, LA CRONACA DELLA PARTITA

La sfida col Milan era proprio la sua partita. Manuel Locatelli è cresciuto nel vivaio rossonero e proprio al Sassuolo, di cui oggi indossa i colori, segnò il suo primo gol in Serie A. Passato agli emiliani in estate con la formula del prestito con obbligo di riscatto a determinate condizioni, l’amministratore delegato del club Giovanni Carnevali ha annunciato che queste si verificheranno. “Lo abbiamo acquistato con la formula del prestito con obbligo di riscatto, il giocatore rimarrà in squadra, la cosa ormai è quasi definita. Siamo soddisfatti delle sue prestazioni, abbiamo fatto una scelta importante, è un centrocampista di ottima qualità: nel suo ruolo non ce ne sono tanti così in Italia. Pur avendo soltanto vent’anni sono già diversi anni che gioca a questi livelli” ha detto il dirigente del Sassuolo, ai microfoni di Sky Sport.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport