Calciomercato Bayern, ufficiale Lucas Hernandez: 80 milioni di euro pagati all'Atletico

CalcioMercato

È ufficiale il trasferimento dalla prossima estate del difensore francese, ceduto dai Colchoneros ai tedeschi che hanno pagato la clausola di rescissione pari a 80 milioni di euro. Si tratta di un'operazione record nella storia della Bundesliga: frantumato il primato di Draxler al Wolfsburg nel 2015 (43 milioni). Come riporta Marca, Lucas Hernandez ha già finito la stagione all'Atletico: verrà subito operato al legamento dei ginocchio destro

JUVE-MANDZUKIC, ACCORDO PER RINNOVO FINO AL 2021

GRIEZMANN: "IO AL BARCELLONA? STUFO DI QUESTE VOCI"

Operazione d'anticipo del Bayern Monaco, club tedesco che ufficializza il primo acquisto per la prossima stagione: è fatta per Lucas Hernandez, difensore francese classe 1996 che saluta l’Atletico Madrid complice il pagamento della clausola di rescissione: 80 milioni di euro la cifra versata nelle casse dei Colchoneros dai bavaresi, affare da record nella storia della Bundesliga. Frantumato il primato precedente che apparteneva a Julian Draxler nel 2015, ceduto dallo Schalke al Wolfsburg per 43 milioni di euro, mentre a breve distanza c'è l'affare Van Dijk al Liverpool (85 milioni) ovvero il difensore più costoso di sempre. Il trasferimento fino al 2024 di Hernandez, due titoli con l’Atletico (110 le gare disputate in prima squadra) nonché campione del mondo con la Francia, è stato reso pubblico da entrambe le società attraverso i propri account social. Si è invece affidato al sito ufficiale dei madrileni il giocatore per salutare la società e i tifosi: "Questa è la decisione più difficile e importante che ho dovuto prendere nella mia carriera sportiva. L’Atletico significa molto per me perché è qui che sono cresciuto come calciatore, come persona e dove sono diventato il giocatore che sono. Mi è costato molto dire di no all’Atletico, ma la mia decisione è d’intraprendere una nuova sfida al Bayern Monaco. Voglio ringraziare tutto il club, i leader, gli allenatori, i compagni di squadra e i tifosi: 12 anni incredibili e indimenticabili in cui ho fatto parte della squadra. L’Atletico sarà sempre nel mio cuore".

Hernandez al Bayern: stagione già finita in Spagna

Detto della portata storica dell’affare nella storia del calcio tedesco, va ricordato come il difensore francese sia ai box dal mese di febbraio per un infortunio al legamento del ginocchio destro: ebbene, come riporta Marca confortato dal sito ufficiale del Bayern che aveva riscontrato il problema durante le visite mediche, dopo l’annuncio ufficiale del trasferimento lo stesso Hernandez verrà immediatamente sottoposto a intervento chirurgico al quale seguirà la riabilitazione supervisionata dallo staff bavarese. L’operazione è stata concordata proprio tra Atletico e Bayern per garantire al giocatore di essere arruolabile ai nastri di partenza della prossima stagione: archiviata quindi a tutti gli effetti l’avventura di Hernandez all’Atletico Madrid.

I più letti