Arsenal, stagione finita per Ramsey: si rivedrà con la maglia della Juventus

CalcioMercato

Il centrocampista gallese non recupera dall’infortunio rimediato al San Paolo contro il Napoli e non scenderà più in campo con la maglia dei Gunners. Il classe ’90 si rivedrà nella prossima stagione, quando sarà un giocatore della Juventus. Poi l'addio ai tifosi dell'Arsenal su Instagram: "Ero un ragazzino, ora sono un uomo"

ARSENAL, RAMSEY KO CON IL NAPOLI

JUVE, UFFICIALE RAMSEY: CIFRE E DETTAGLI

Quella contro il Napoli allo stadio San Paolo nel ritorno dei quarti di finale di Europa League è stata l’ultima partita di Aaron Ramsey con la maglia dell’Arsenal. È finita anzitempo, infatti, la stagione del centrocampista gallese, che non recupererà dall’infortunio al bicipite femorale della coscia sinistra accusato durante la gara contro gli uomini di Ancelotti e che concluderà dunque anzitempo la sua avventura con i Gunners. Il classe ’90 sarà costretto a saltare le due semifinali di Europa League contro il Valencia e l’eventuale finale della stessa competizione, oltre che le rimanenti due gare di Premier League. Ramsey si rivedrà così direttamente nella prossima stagione, quando sarà un nuovo calciatore della Juventus. Il giocatore ha già iniziato il percorso riabilitativo per arrivare nelle migliori condizioni all’appuntamento con il suo nuovo club, che nello scorso febbraio ne ha ufficializzato l’acquisto a parametro zero. Ramsey ha firmato un contratto fino al 2023 con la società bianconera e guadagnerà 7 milioni di euro netti a stagione.

La stagione di Ramsey

Non il lieto fine immaginato per Ramsey all’Arsenal, dopo 11 stagioni al servizio dei Gunners. Oltre 350 presenze per il giocatore gallese, che a Londra ha vinto anche due FA Cup. L’ultima annata, culminata con lo sfortunato infortunio del San Paolo contro il Napoli che lo ha costretto a terminare in anticipo la sua avventura con la squadra di Emery, non è stata la migliore della sua carriera sia in termini di prestazioni che sotto il punto di vista realizzativo. Il gallese, in ogni caso, è stato in grado di offrire il suo prezioso contributo, collezionando 28 presenze in Premier League (4 gol e 6 assist), 7 apparizioni in Europa League (2 reti e 1 assist) e 2 gettoni in FA Cup. Il problema al bicipite femorale della coscia sinistra, arrivato in un momento particolarmente positivo, ha frenato definitivamente la sua corsa con l’Arsenal. Ramsey ripartirà a luglio dalla Juventus.

Ramsey, l'addio all’Arsenal

"Mi rattrista dire che la partita contro il Napoli è stata la mia ultima con la maglia dell’Arsenal. Sfortunatamente ho un infortunio che mi terrà fuori nelle partite rimanenti. Sono davvero deluso di non giocare fino alla fine della stagione e non dare tutto per il club fino a quando resterò un giocatore dell’Arsenal. Sfortunatamente questo non è più possibile ma io voglio dire grazie ai tifosi per il vostro sostegno. È stato un viaggio, dentro e fuori dal campo e quanto è successo in 11 anni. Ero un ragazzino chiacchierone e vado via da uomo, sposato, padre di tre figli e pieno di orgoglio e bei ricordi di cui farò tesoro. Sarà emozionante questo weekend - il mio ultimo a casa. Non vedo l’ora di vedervi lì e ringraziarvi ancora dal profondo del mio cuore per tutto".
 

I più letti