Psg, Tuchel: "Mbappè e Neymar via? Troveremo soluzioni. Calciomercato è pazzesco"

CalcioMercato

L'allenatore dei campioni di Francia si è espresso sul futuro dei due attaccanti: "Il calciomercato è pazzesco, possono accadere tante cose. Io li vorrei ma, nel caso in cui non dovessero restare, allora troveremo delle soluzioni". Intanto Neymar vola in Brasile: salterà l'ultimo allenamento con il club senza il permesso del mister

MBAPPE': "VOGLIO PIU' RESPONSABILITA'"

NEYMAR, NIENTE AWARDS: ERA CON RIHANNA

Neymar e Mbappè, 61 gol in due in questa stagione. Pilastri del Psg, almeno nel presente. E in futuro? Quello è tutto da scrivere, perché nel calcio i giocatori vanno e vengono, delle volte anche clamorosamente. Lo sa benissimo Tuchel, che nella conferenza stampa pre ultima giornata di Ligue 1 contro il Reims ha voluto rispondere a chi gli chiedesse informazioni sulla situazione legata ai due attaccanti: "Se rimarranno qui al 100%? Siamo nel calcio e tutto può succedere - ha dichiarato l'allenatore dei campioni di Francia - non sono ingenuo. Anche se dovessi rispondere "sì" qui in questa conferenza stampa, ci sono molte cose che potrebbero accadere. Il calciomercato è pazzesco. Molti club vogliono trasferire tanti giocatori. Se mi chiedete cosa vorrei, allora vi risponderei che mi piacerebbe averli entrambi, tutti lo sanno. Aspetteremo e se così non sarà, allora troveremo altre soluzioni". Insomma, una risposta chiara ma che non tranquillizza i tifosi, ancora spaventati dalle recenti dichiarazioni di Mbappè, che qualche giorno fa aveva palesato la sua volontà di andare in cerca di maggiori responsabilità: "E' un ragazzo molto intelligente, sa quello che fa - ha spiegato Tuchel - si è preso le sue responsabilità e non sono arrabbiato con lui. Ci parlo tutti i giorni, sa cosa voglio e dove può migliorare". 

E Neymar vola in Brasile

Nel frattempo, chi non scenderà in campo contro il Reims sarà Neymar. Il brasiliano, squalificato dalla federazione per tre giornate a causa del pugno rifilato al tifoso dopo la sconfitta in Coppa di Francia, non ha potuto prendere parte ai festeggiamenti dei suoi compagni nel post vittoria con il Digione. Sarà indisponibile anche per il prossimo turno. Non può giocare ma, in teoria, si potrebbe e si dovrebbe allenare. Peccato invece che Neymar sia già volato in Brasile, laddove inzierà presto la preparazione alla prossima Coppa America con il suo Brasile: "Neymar ha avuto il permesso dal Psg? No, non da me. Non spetta a me prendere la decisione di rilasciarlo o meno". Insomma, altro caso di gestione per quanto riguarda il giocatore brasiliano.

I più letti