Milan, Maldini ha scelto: vuole Tare e Boban nella dirigenza rossonera

CalcioMercato

Il nuovo direttore tecnico rossonero pronto a formare la dirigenza: vorrebbe al suo fianco Igli Tare, prima scelta per il ruolo di nuovo direttore sportivo, e Zvonimir Boban, che sarebbe pronto a lasciare la Fifa per tornare a Milano

CALCIOMERCATO LIVE, TUTTE LE TRATTATIVE

LE NEWS DI SKY SPORT SU WHATSAPP

Il nuovo Milan sta prendendo forma. La rivoluzione in casa rossonera porterà Paolo Maldini ad assumere il ruolo di nuovo direttore tecnico del club, con l’appoggio dell’ad Ivan Gazidis. L’ex capitano rossonero è già al lavoro per formare la nuova squadra dirigenziale, in attesa di pianificare le strategie - la prima riguarda la scelta dell’allenatore che sostituirà Gattuso - per il futuro. Nelle idee di Maldini ci sono due figure che, qualora fossero convinte del progetto, porterebbero in società carisma e capacità importanti: si tratta di Igli Tare e Zvonimir Boban. L’attuale direttore sportivo della Lazio, protagonista dell’exploit biancoceleste degli ultimi anni, sarebbe il prescelto per coprire lo stesso ruolo in rossonero: l’albanese è combattuto e non vorrebbe lasciare la Lazio a mercato iniziato, ma la proposta del Milan è allettante. Boban, vicesegretario generale della Fifa, sembra invece convinto e pronto a dire già di sì, nonostante ancora non si conoscano i dettagli del ruolo che potrebbe ricoprire in rossonero: starebbe, secondo quanto emerge, valutando l’idea di lasciare il suo ruolo per tornare al Milan.

I più letti