Genoa, Preziosi: "Società in vendita. Allenatore? Prandelli andrà via, Andreazzoli piace"

Calciomercato

Il presidente del Genoa Enrico Preziosi ha ribadito la volontà di cedere la società: "Spero in un'offerta seria, sono stanco". Ma nel frattempo, c'è il futuro sportivo da programmare: "Prandelli? Sarà addio. Andreazzoli uno degli allenatori che mi piacciono, ma è sotto contratto"

CALCIOMERCATO LIVE, TUTTE LE TRATTATIVE

Un futuro che per il Genoa si divide tra questioni societarie, con la volontà confermata dal presidente Enrico Preziosi di cedere la squadra, e la necessità di trovare un nuovo allenatore per la prossima stagione. A parlarne, a margine dell'incontro in Lega Calcio, proprio il n.1 rossoblù: "Ho già ripetuto più volte e ribadisco che il Genoa è in vendita, lo lascio con dispiacere per quello che è stato fatto ma volentieri a chi dovesse presentarsi con un'offerta seria. Sono stanco anche io, se ci sono persone con le quali intavolare una trattativa seria, si facciano avanti e si risolverà. Ma se questo non avverrà, qualcuno dovrà fare quello che è giusto fare per una società, anche contro l'opinione dei tifosi".

"Prandelli via, Andreazzoli..."

Preziosi, che ha confermato il ritorno di Capozucca nella dirigenza ("abbiamo un accordo per la prossima stagione, ci darà una mano sul mercato"), ha poi parlato della questione allenatore: "Andreazzoli è uno degli allenatori che mi piacciono, ma è vincolato da un contratto, cosi' come altri tecnici. Dovranno risolvere i loro problemi, ma le cose dovrebbero avere sviluppi abbastanza veloci. Divorzio con Prandelli? Sì, credo che raggiungeremo un accordo di reciproca soddisfazione, è meglio anche per lui".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport