Calciomercato Real Madrid, preso il 'Messi giapponese': si chiama Kubo e ha 18 anni

CalcioMercato

Il Real Madrid ha ufficializzato l'arrivo di Kubo, talentuoso fantasista classe 2001 che arriva dal Tokyo per 2 milioni e si aggregherà inizialmente al Castilla. In passato è stato nella 'cantera' del Barcellona ed è soprannominato il 'Messi giapponese'

HAZARDO SHOW, MA I TIFOSI CHIEDONO MBAPPÈ

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

È un fantasista, è mancino ed è cresciuto nella 'cantera' del Barcellona. Cosa vi ricorda? Lionel Messi, ovvio. Ma tutte queste caratteristiche appartengono anche a Takefusa Kubo, che di Leo in realtà ha pure... il soprannome. Già, perché è chiamato 'Messi giapponese'. In campo lo ricorda per qualità e movenze, in più ha un passato in blaugrana. Il futuro, però, sarà blanco. Kubo, infatti, ha firmato per il Real Madrid, che lo ha strappato proprio al Barcellona. Firmato un contratto di 5 anni a un milioni di euro a stagione, 2 milioni andranno invece al Tokyo per il cartellino. Battuta anche la concorrenza di PSG e Manchester City, il Real Madrid è riuscito ad anticipare tutti e inizialmente lo aggregherà al Castilla.

La storia di Kubo: dal Barcellona alla Copa America

Questo fantasista classe 2001, in realtà, si era già trasferito in Spagna a 10 anni, quando il Barcellona puntò sul suo talento. Nel 2015, però, fu costretto a lasciare i blaugrana a causa delle sanzioni FIFA sui giocatori minorenni. A distanza di quattro anni per Kubo ecco una nuova opportunità, questa volta al Real Madrid. Con i suoi 173 centimetri di talento assoluto proverà a conquistare i blancos. Ma, prima di iniziare la nuova esperienza in Spagna, Kubo dovrà affrontare la Copa America: è infatti stato convocato dal Giappone.

I più letti