Calciomercato Milan, Massara e Giampaolo di nuovo insieme: 23 anni dopo la Fidelis Andria

Calciomercato

Giocavano in B nel lontano 1995-96. Ora sono di nuovo vicini, uno come dirigente e l'altro in panchina. Massara-Giampaolo: la storia della coppia del futuro rossonero

MILAN, UFFICIALE MASSARA NUOVO DS

LE NEWS DI SKY SPORT SU WHATSAPP

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

Sono passati più di vent'anni, e la storia ha deciso di riavvicinarli: Frederic Massara detto Ricky da una parte, Marco Giampaolo dall'altra. Ieri nella Fidelis Andria in Serie B, oggi nel nuovo Milan che Paolo Maldini sta plasmando. La foto scattata insieme è quella della stagione 1995-96, due figurine scattate in Puglia in un'annata sfortunata e culminata con la retrocessione. Frederic in quella squadra giocava in attacco per il secondo anno di fila. Giampaolo, di mestiere centrocampista, era lì da poco, via Siracusa, e sarebbe ripartito la stagione dopo per giocare col Gualdo. In mezzo più di vent'anni, dove entrambi hanno prima continuato a giocare, prima di scegliere uno la via del dirigente (dopo qualche anno da vice allenatore) e l'altro quella della panchina. Con un destino in comune scritto a tinte rossonere.

Chi è Ricky Massara

I due torneranno così a lavorare fianco a fianco, quasi come nella metà campo offensiva di quella Fidelis Andria. Massara e Giampaolo. Giampaolo e Massara. Dell'ex allenatore della Samp le ultime stagioni sono ben note: erede di Sarri a Empoli dopo il passo indietro in Lega Pro con la Cremonese del 2015. Poi Genova e la chiamata del Milan. Massara invece arriva in rossonero via Roma, dopo la carriera da calciatore da 27 presenze e 3 reti in Serie A e 194 presenze e 22 reti in B. Nato a Torino ma chiamato Frederic dalla mamma parigina, e funzionaria del Louvre, come dirigente è stato per anni il braccio destro di Walter Sabatini, prima a Palermo e poi nella Roma. Dunque suo erede: l'ha sostituito come Ds nella capitale e poi l'ha seguito all'Inter, prima di far ritorno in giallorosso. Negli anni i giocatori scoperti, e comprati, vanno da Pastore a Ilicic, da Lamela a Pjanic. Col futuro tutto da scrivere, insieme a quel suo compagno di squadra di ventitré anni fa. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche