Di Francesco risolve con la Roma: ora tre anni di contratto con la Sampdoria

Calciomercato

L’allenatore ha firmato la risoluzione del contratto che lo legava ai giallorossi e ora è libero di ufficializzare l’accordo triennale con la Sampdoria. Sarà lui a raccogliere l’eredità di Marco Giampaolo, che dalla prossima stagione guiderà il Milan

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

Eusebio Di Francesco è sempre più vicino ad essere ufficialmente il nuovo allenatore della Sampdoria. In giornata, infatti, ha firmato la risoluzione consensuale del contratto che lo legava alla Roma, il che lo rende libero di accordarsi con una nuova squadra. L’intesa con i blucerchiati c’è già, per tre anni. Nelle prossime ore dunque è attesa la firma: sarà Di Francesco a raccogliere l’eredità di Marco Giampaolo, che invece guiderà il Milan. Inizialmente, Massimo Ferrero sembrava aver scelto Stefano Pioli, che da sempre gode di molta stima nella dirigenza blucerchiata. Poi il confronto con Di Francesco ha convinto il presidente a puntare su di lui a partire dalla prossima stagione.

Nuova avventura per Di Francesco

Per Eusebio Di Francesco, questa sarà la quarta squadra di Serie A. Nel 2011 era sulla panchina del Lecce, poi esonerato; quindi è stato il principale artefice della storica ascesa del Sassuolo fino all’Europa League. Ottimi risultati che gli sono valsi la chiamata della Roma, squadra in cui ha anche giocato dal 1997 al 2001. Dopo un anno e mezzo sulla panchina giallorossa, sta per iniziare la sua nuova avventura alla guida della Sampdoria.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche