Fiorentina, Commisso: "Chiesa dovrebbe restare, gli costruirò una squadra forte"

Calciomercato

Parla il nuovo proprietario della Fiorentina: "Se non dovessero esserci cose che non so, Chiesa resta con noi. Gli costruirò una squadra forte, deve solo darmi tempo. Batistuta? Ancora nessuna novità, lo vogliamo in società ma alle giuste condizioni"

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

Firenze sta vivendo l'inizio dell'era Commisso, con entusiasmo e la curiosità di capire come cambierà la squadra viola. Il nuovo proprietario della Fiorentina ha parlato in esclusiva a Sky Sport, dando indicazioni importanti su mercato e futuro.

Quale sarà il futuro di Chiesa?

"Ho parlato con me stesso e ho visto la partita dell'under 21. Ha fatto un grandissimo gol, speriamo si qualifichi l'Italia. Se non ci sono cose che non so, Chiesa resterà alla Fiorentina. È cresciuto a Firenze, i suoi genitori vivono in questa città e gli costruirò una squadra forte, deve darmi un po' di tempo".

Arriverà Borja Valero?

"Non dico niente, sarete aggiornati su tutto. Montella, Pradè e gli altri dirigenti si dedicheranno alla costruzione della squadra".

Che novità ci sono a livello societario?

"Il mio nome sarà veloce, veloce, veloce. Sto provando a fare in fretta per mettere ogni persona al posto giusto. Gandini? Non so nulla. Per ora sono io il presidente, domani non so cosa accadrà".

Su Batistuta ci sono novità?

"Per ora ancora niente, vedremo se andare avanti con Batistuta. Lo vogliamo nella nostra squadra, ma nelle condizioni giuste. L'ho incontrato a Firenze, è una bravissima persona e una vecchia gloria della Fiorentina. Lo vogliamo, ma alle condizioni giuste".

Cosa è piaciuto di più di questi primi giorni da proprietario della Fiorentina?

"L'accoglienza che ho avuto non me l'aspettavo. Ora porterò mia moglie, se non la trattate bene non la porto più. Dovrà avere la stessa accoglienza che ho avuto io".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche