Calciomercato Inter, blindato il classe 2002 Esposito: rinnovo fino al 2022

Calciomercato

L'Inter ha blindato Sebastiano Esposito, uno dei talenti più forti del settore giovanile, facendogli firmare un contratto fino al 2022. Respinti gli assalti di grandi club per il classe 2002

CONTE, LA PRESENTAZIONE IN LIVE STREAMING

Appena 17 anni e un talento cristallino. Sebastiano Esposito è tra i migliori elementi del settore giovanile dell'Inter, che ha deciso di blindare il classe 2002 con un rinnovo triennale. Si tratta del massimo consentito per un calciatore minorenne, per il momento dunque i nerazzurri lo hanno bloccato fino al 2022 in attesa che il ragazzo raggiunga la maggiore età. Firma sul contratto e tanti sorrisi: “Sono felice, ho sempre desiderato questo rinnovo”, ha dichiarato il giovane attaccante di proprietà dell'Inter.

I numeri e il mercato

Sebastiano Esposito è reduce da una stagione con ben 31 gol segnati in 38 partite giocate tra under 17, Primavera e prima squadra. Luciano Spalletti, infatti, gli ha concesso 17 minuti nella gara giocata contro l'Eintracht Francoforte in Europa League. Nel campionato under 17, invece, è riuscito a segnare 16 gol in 14 presenze, per una media di più una rete a partita. Ragion per cui l'Inter lo ha poi promosso in Primavera, facendolo giocare con i più grandi. Esposito è tra i migliori talenti del calcio italiano, non a caso ha attirato su di sé le attenzioni di grandi club. Liverpool, PSG, Manchester United e Manchester City lo avevano corteggiato, mentre Sassuolo, Cagliari e Roma lo avevano richiesto all'Inter come contropartite. I nerazzurri hanno sempre detto 'no', ora l'hanno blindato con un contratto fino al 2022.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche