Calciomercato Napoli, Mertens: "Manolas non basta, per vincere servono altri acquisti"

CalcioMercato

Il talento belga risponde alle domande dei tifosi nell'evento organizzato a Dimaro: "James sarebbe il benvenuto, servono altri giocatori oltre Manolas per alzare il livello e lottare per vincere. Il mio futuro? Essere al Napoli è un sogno, vorrei rimanere a lungo qui"

CALCIOMERCATO LIVE, TUTTE LE TRATTATIVE

INSIGNE: "VOGLIAMO BATTERE SARRI A TUTTI I COSTI"

DE LIGT-JUVE, MERCOLEDÌ LE VISITE MEDICHE

LE NEWS DI SKY SPORT SU WHATSAPP

Perché lo chiamano "Ciro", ammette sorridendo "di non averlo capito" nemmeno lui, per il resto Dries Mertens ha le idee chiarissime. “Vorrei rimanere a Napoli ancora per tanto tempo. Giocare per il Napoli è un sogno, battere il record di Maradona sarebbe un sogno, fare più gol lo è ancora di più! E’ il mio settimo anno qui, a Napoli mi sento a casa”, risponde così l’attaccante belga alle domande rivolte dai tifosi nell’evento organizzato dal club azzurro a Piazza Madonna della Pace di Dimaro dove la squadra di Ancelotti si trova in ritiro. "Dobbiamo puntare sempre a un livello più alto, e un giocatore come James sarebbe il benvenuto!", ha ammesso Mertens, che ha a suo modo aperto le porte al possibile arrivo del colombiano a Napoli. "Promettere di vincere la classifica cannonieri? Non posso fare questa  promessa, ma posso promettere che ci proverò e che proverò anche a vincere lo Scudetto con la squadra!", ha proseguito "Ciro" Mertens.

"Per vincere servono altri acquisti oltre Manolas"

"Penso che dobbiamo prendere anche altri giocatori per alzare il livello oltre a Manolas, se vogliamo vincere qualcosa dobbiamo alzare ancora il livello. Dobbiamo comunque essere fieri di quanto fatto lo scorso anno e in questa stagione faremo di tutto per competere per lo scudetto", ha aggiunto l’attaccante belga. Mertens ha poi concluso: "Cosa darei per vincere lo scudetto? Il mio corpo! Stiamo provando tutto, il secondo posto lo so che non va bene, ma stiamo facendo di tutto".

I più letti