Calciomercato, Karius non si muove dal Besiktas: "Rifiutato 5 offerte, due dalla Premier"

CalcioMercato

Indimenticato protagonista in negativo nella finale di Champions persa dal Liverpool contro il Real Madrid, il 26enne portiere tedesco resterà in prestito in Turchia fino al 2020: "Due club inglesi e tre tedeschi hanno chiesto informazioni ed erano pronti a presentare un'offerta. Le ho respinte tutte, il Besiktas è molto speciale per me"

CALCIOMERCATO, NEWS E TRATTATIVE LIVE

LE NEWS DI SKY SPORT ANCHE SU WHATSAPP

È trascorso più di un anno dal 26 maggio 2018, data del 13° titolo del Real Madrid in Champions League. Si disputava a Kiev la finalissima contro il Liverpool, battuto 3-1 nonostante il provvisorio pareggio di Mané e tradito dalla prestazione da incubo di Loris Karius. Impossibile dimenticare la serata del portiere tedesco, 26enne protagonista in negativo con due errori grossolani dal vantaggio di Benzema al tris definitivo dello scatenato Bale. Reds che si rifaranno dodici mesi più tardi nell’epilogo inglese con il Tottenham e Alisson tra i pali, erede di Karius che viceversa è stato concesso in prestito per due anni al Besiktas. Da titolare del club inglese ad esubero, l’ex Mainz è stato parcheggiato in Turchia per ritrovarsi dopo il trauma in Champions: il suo primo bilancio parla di 35 presenze, 6 clean sheet e 49 reti al passivo contribuendo al 3° posto in campionato del Besiktas. E dopo un paio di mesi delicati non senza sbavature, Karius si è lentamente ritrovato arrivando a ottenere l’attenzione di diversi club europei.

Karius is back: "Ho rifiutato cinque offerte in estate"

Lo ha spiegato il portiere tedesco al portale turco Sporx, rigenerato dall’esperienza nella Süper Lig tanto da ricevere chiamate dall’estero: "Due club inglesi e tre tedeschi hanno chiesto informazioni su di me al mio agente ed erano pronti a presentare un’offerta. Le ho respinte tutte al mittente, perché il Besiktas è molto speciale per me". Insomma, quella che doveva essere una destinazione obbligatoria pare che in realtà abbia ricevuto tutta la soddisfazione di Karius. Dirottato in Turchia fino al 30 giugno 2020 (prestito da 2,5 milioni di euro), l’ex Liverpool verrà riscattato per 8 milioni dai turchi al termine della prossima stagione qualora vengano raggiunti gli obiettivi prestabiliti. E i Reds incasseranno il 20% di un’eventuale futura cessione, piccola ricompensa per il club che ha festeggiato la sua 6^ Champions senza lo sfortunato portiere rinato in Turchia.

I più letti