Malcom lascia il Barcellona: va allo Zenit. Affare da 40 milioni più 5 di bonus

CalcioMercato

Dopo appena una stagione l’esterno offensivo brasiliano saluta il club blaugrana e vola in Russia: affare da 40 milioni più 5 di bonus, nella giornata di venerdì 2 agosto le visite mediche con lo Zenit. Malcom nella passata stagione di mercato era stato al centro di un intrigo di mercato che ha coinvolto prima l’Inter e poi soprattutto la Roma

CALCIOMERCATO LIVE, TUTTE LE NEWS

MALCOM E L'INTRIGO CON LA ROMA: COS'ERA SUCCESSO

IL TABELLONE DEL MERCATO

È già giunta ai titoli di coda l’avventura di Malcom con il Barcellona. Tutto fatto per la cessione dell’esterno offensivo brasiliano, che saluterà i blaugrana per trasferirsi allo Zenit San Pietroburgo. Dopo i contatti avviati e proseguiti positivamente nelle ultime ore, le due società hanno trovato un accordo totale: 40 milioni più 5 di bonus, questa la cifra che il club russo verserà nelle casse dei catalani per assicurarsi il classe ’97 che nell’ultima stagione non è riuscito ad imporsi nella Liga. Decisivo il blitz del ds Javier Ribalta, volato in Spagna per dare la spinta decisiva e chiudere quello che rappresenta un grande colpo per lo Zenit. Malcom svolgerà le visite mediche con il suo nuovo club nella giornata di venerdì 2 agosto.

Malcom story: l’intrigo con la Roma

Dopo un’annata trascorsa tra poche luci e parecchie ombre, Malcom ripartirà dunque dalla Russia. Nella passata sessione estiva di calciomercato l’esterno offensivo brasiliano era stato al centro di un intrigo che aveva coinvolto due club italiani, prima l’Inter e poi soprattutto la Roma. Di proprietà del Bordeaux, nella prima parte dell’estate 2018 Malcom sembrava essere particolarmente vicino al club nerazzurro. Poi, a luglio, il sorpasso decisivo della Roma, che era arrivata ad offrire 32 milioni più 4 di bonus raggiungendo l’accordo con il Bordeaux, che addirittura attraverso il proprio profilo Twitter aveva ufficializzato l’affare acconsentendo al viaggio in Italia del giocatore, per il quale i giallorossi avevano già fissato le visite mediche. Alla fine, però, l’improvviso quanto clamoroso inserimento del Barcellona che ha cambiato le carte in tavola. Fine dei giochi e trasferimento in Catalogna. L’avventura è durata soltanto un anno: per Malcom adesso c’è lo Zenit.

I più letti