Milan, Massara: "Ibrahimovic suggestione irresistibile, ma ora resta tale"

Calciomercato

Il dirigente rossonero ha parlato prima della partita tra Milan e Napoli: "Ibrahimovic ha scritto pagine importanti di questo club. Donnarumma? Ora è sereno ha ancora un anno e mezzo di contratto. Lavoriamo per tornare la squadra che tutti ricordano"

Manca ancora più di un mese all'inizio della finestra di calciomercato invernale, ma in casa Milan si pensa già a come rinforzare la rosa. Prima della partita tra Milan e Napoli è intervenuto Frederic Massara che ha analizzato così la prima parte di stagione: "I problemi in attacco si risolvono lavorando e producendo più occasioni da gol, la classifica non ci piace". Su Ibrahimovic invece: "È un grandissimo campione che ha scritto pagine importanti di questo club. Quando un nome così viene accostato al Milan diventa una suggestione irresistibile, ma resta tale. Quando si aprirà il mercato vedremo con l’allenatore", ha detto il dirigente rossonero a Sky Sport.

"Dobbiamo tornare a essere il Milan che tutti ricordano"

Poi Massara si è espresso sul gruppo rossonero e su alcuni singoli: "Rebic è arrivato nell'ultimo giorno di mercato ed ha fatto fatica ad inserirsi. Inoltre le scelte tattiche lo hanno penalizzato, non sono scelte legate al rendimento del giocatore. Donnarumma? È un momento sereno, per noi è importantissimo. Ha sempre fornito prestazioni di livello, è concentrato ed ha ancora un anno e mezzo di contratto". Infine sul gruppo: "I ragazzi lavorano, devono applicarsi in allenamento per migliorare la loro attenzione. Dobbiamo crescere velocemente per tornare al Milan che tutti ricordano".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche