Bayer Leverkusen-Juventus, Paratici: "Non faremo mercato a gennaio"

Calciomercato

Il dirigente bianconero smentisce ogni tipo di intervento nel mercato di gennaio nonostante l'emergenza a centrocampo: "Abbiamo una rosa completa e competitiva". Poi sugli acquisti estivi schierati da Sarri in Germania per l'ultima di Champions: "Non è un esame per nessuno. Hanno tutti la nostra massima fiducia"

La Juventus in Germania non avrà niente da chiedere al campo. La qualifcazione agli ottavi di finale, in Champions, è stata ottenuta con due giornate di anticipo, motivo per cui con il Bayer Leverkusen sarà solo un test. Certo, serviranno risposte, perché i bianconeri sono reduci da due passi falsi in campionato. Il pareggio con il Sassuolo prima, il ko - il primo in stagione - sul campo della Lazio: "Voglio grande mentalità", ha ripetuto, non a caso, nella conferenza stampa della vigilia Maurizio Sarri, che tuttavia ha deciso di fare turnover. Un po' per gli infortuni, un po' per scelta. Dentro Buffon, che torna a giocare in Europa con la Juventus dopo la maledetta notte di Madrid. Dal 1' anche Demiral, Rugani e Rabiot: "Affrontiamo comunque una partita di Champions e noi siamo abituati ad affrontare tutte le partite con la stessa concentrazione - ha spiegato Fabio Paratici prima del match a Sky Sport - non è un esame per nessuno, sono tutti giocatori che hanno la nostra massima fiducia anche se hanno giocato poco fino a questo momento". Dopo l'errore sul gol di Caputo in occasione della sfida contro il Sassuolo, lo Chief Football Officer bianconero è tornato a parlare di Buffon, di nuovo titolare: "Siamo contenti di vederlo giocare con noi. Siamo molto felici che sia tornato alla Juve e che si goda questo momento". A centrocampo, appunto, la Juventus è in emergenza. Lo dimostra Cuadrado, accentrato da esterno a interno per la gara contro i tedeschi: "Mercato? Come ho già detto altre volte, abbiamo una rosa competitiva e completa. Abbiamo Emre Can e Khedira, che rientrerà. Non c'è nessuna intenzione di operare nella finestra di gennaio".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche