Roma, Smalling innamorato della città: visita il Colosseo con la famiglia

Calciomercato

Il difensore inglese, dopo la visita ai musei Vaticani, si è concesso il bis facendosi immortalare con la propria famiglia all'interno del Colosseo. Continua dunque la sua vacanza romana, in attesa che il club giallorosso trovi l'intesa con il Manchester United per il suo acquisto

Se Roma è innamorata di lui, Chris Smalling è innamorato di Roma. Niente Maldive, niente Dubai. Il caldo, il sole e il mare possono aspettare. Il difensore inglese, durante le feste natalizie, ha deciso di restare in Italia, nella Capitale. Qui è stato raggiunto dalla propria famiglia, con cui ha indossato i panni del perfetto turista. Il 24 si è concesso una visita ai musei Vaticani dove si è fatto immortalare, ovviamente sorridente, con le chiavi della città in mano. Ma non è finita qui, perché anche a Santo Stefano il classe 1989 si è messo ai piedi delle scarpe belle comode per camminare quanto più possibile. Questa volta gli è toccato il Colosseo, come testimoniano le foto postate sul proprio profilo Instagram. Un'immersione nella Roma antica, laddove andavano in scena le gesta e le battaglie dei gladiatori. Per ricordo, una bella foto tutti insieme, approfittando del sole e delle belle temperature. Il ritorno in campo è fissato per il 30 dicembre a Trigoria, dove i giallorossi ricominceranno ad allenarsi in vista del primo impegno dell’anno, il 5 gennaio contro il Torino. A capodanno, inoltre, appuntamento con 2000 tifosi per l’allenamento a porte aperte al Tre Fontane col quale i giocatori saluteranno il 2020 insieme ai propri sostenitori.

 

Voglia di Roma

Una gita turistica, l'ennesima in questi giorni di festa, che lascia intuire quanta voglia di Roma vi sia in Smalling. Il difensore, arrivato negli ultimissimi giorni di calciomercato dal Manchester United, non ha minimamente sofferto il passaggio dalla Premier League alla Serie A. Out nelle prime tre giornate per recuperare da un affaticamento muscolare, l'inglese è sempre stato schierato dal 1' da Fonseca, che fra campionato ed Europa League ci ha rinunciato solo due volte (Spal e Wolfsberger) per una contusione al ginocchio. I Red Devils lo hanno fatto partire con la formula del prestito secco a tre milioni di euro: "Chris è un giocatore intelligente - ha detto lo scorso 7 dicembre Ole Gunnar Solskjaer, il manager dello United -  è un tipo che ama sfide come questa. Sono veramente felice perché sta facendo vedere il grande giocatore che è. Se tornerà da noi in estate? Sì". Tuttavia, non sarà così. Il difensore infatti ha espresso la propria volontà di rimanere alla Roma. Lo ha fatto a parole e a gesti, a suon di foto. La trattativa per l'acquisto è in corso e, dopo i primi contatti, l'offerta è stata aumentata dai giallorossi. Nella speranza di raggiungere l'accordo finale.

CALCIOMERCATO: SCELTI PER TE