Calciomercato Genoa, spunta Behrami: lunedì le visite mediche

Calciomercato
©Getty

Il centrocampista svizzero, che si è svincolato ad ottobre dal Sion, si è allenato con i rossoblù. Lo ha voluto Nicola, suo allenatore ai tempi di Udine. Si valuterà se ingaggiarlo o meno fino a giugno, intanto oggi sosterrà le visite mediche di rito. "Sono partito da qui, sarebbe bello tornare", le sue parole a Sky

Primo allenamento al Signorini per Davide Nicola, che inizia ufficialmente la sua avventura sulla panchina del Genoa. L'obiettivo è quello di risalire la classifica, dal momento che i rossoblù si trovano all'ultimo posto con soltanto 11 punti in 17 giornate. Decisamente troppo poco. Per salvarsi servirà fare molto meglio nella seconda parte di stagione, con il calendario che dice Sassuolo dopo il rientro dalla sosta. Servirà una mano dal mercato, per questo ad allenarsi con il resto della squadra c'era anche Valon Behrami, centrocampista classe 1985 svincolatosi dal Sion lo scorso ottobre e che proprio il Genoa aveva portato in Italia dal Lugano nel 2003. Lo svizzero, in questo momento, è in prova. Lo valuterà lo stesso Nicola, poi si rifletterà se ingaggiarlo o meno fino a giugno. Nella giornata di lunedì si sottoporrà alle consuete visite mediche. La sua ultima partita risale al 25 settembre scorso, mentre in Italia ha vestito la maglia di Genoa, Lazio, Fiorentina, Napoli e Udinese. Proprio in bianconero ha avuto modo di lavorare con Nicola (2018/19), che lo ha voluto fortemente al Genoa. In quell'annata si rivelò un giocatore fondamentale almeno fino a marzo, poi gli infortuni lo tennero fuori praticamente per tutto aprile e maggio. "Sarebbe bello tornare, sono partito dal Genoa", ha detto ai microfoni di Sky l'elvetico. 

Behrami e non solo

Il nuovo Genoa di Nicola è in cerca di rinforzi dunque. Ritroverà Perin, che in rossoblù si è consacrato ad alti livelli per cinque anni e che lascia la Juventus ad un anno e mezzo dal suo arrivo. Esperienza, carattere e attaccamento alla maglia, questi gli ingredienti per cui il nuovo allenatore si sta muovendo. Dalla porta all'attacco, dove potrebbe arrivare Borini. Contatti in corso con il Milan per il classe 1991, che fin qui ha giocato solo 70' totali e che è alla ricerca di una nuova sfida. 

 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche