Fiorentina, ufficiale l'arrivo di Cutrone: prestito biennale con obbligo di riscatto

Calciomercato

L'ex giocatore del Milan è ufficialmente della Fiorentina. Cutrone si trasferirà a Firenze in prestito con obbligo di riscatto. All'interno del contratto una doppia clausola che permetterà al Wolverhampton di poterlo riprendere e alla squadra viola di controriscattarlo

Patrick Cutrone è ufficialmente un giocatore della Fiorentina. L'ex attaccante del Milan torna in Italia dopo sei mesi e 24 partite giocate con il Wolverhampton. Questo il comunicato apparso sul sito del club viola: "ACF Fiorentina comunica di aver acquisito, a titolo temporaneo biennale con obbligo di riscatto, dal Wolverhampton Wanderers FC, i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Patrick Cutrone". Due anni in viola dunque per l'attaccante italiano. Un prestito oneroso a 3 milioni di euro più altri 16 per l'obbligo di riscatto che scatterà dopo 18 mesi, queste le cifre dell'operazione. C'è però una doppia clausola: la prima è esercitabile daIla squadra inglese, che può riprendersi il giocatore ad una determinata cifra. La seconda è a favore della Fiorentina, che entro 5 giorni dall'ipotetico esercizio dell'opzione da parte del Wolverhampton, può controriscattare Cutrone ad una cifra ancora più alta, garantendosi così l'ultima parola.

Il mercato viola

Non solo Cutrone, la Fiorentina è infatti intenzionata a muoversi ancora sul mercato per rinforzare la squadra di Iachini. Ci sono stati nuovi contatti con il Sassuolo per Alfred Duncan: è lui l'obiettivo numero uno per il centrocampo, si cerca l’accordo sui dettagli economici tra i due club. Il centrocampista dei neroverdi resta favorito su Meite. La prossima settimana i viola si concentreranno su questo affare, così come sul colpo per la difesa, dove piacciono Bonifazi, sul quale c'è anche la SPAL, e Juan Jesus della Roma. In uscita invece il PSG monitora Gaetano Castrovilli in vista della prossima estate. Per Cristoforo invece c'è stato lo scambio di contratti con l'Eibar: un'operazione in prestito con obbligo di riscatto legato al numero di presenze. Per Pedro è vicino il ritorno in Brasile, dove il Flamengo è favorito sul Gremio, su Rasmussen infine c'è un'offerta dalla Bundesliga.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.