Barcellona, Rakitic: "Con Valverde non ero felice, volevo andare via"

Calciomercato
BARCELONA, SPAIN - FEBRUARY 02: Ivan Rakitic of FC Barcelona looks on during the La Liga match between FC Barcelona and Levante UD at Camp Nou on February 02, 2020 in Barcelona, Spain. (Photo by Quality Sport Images/Getty Images)

Il centrocampista croato sulle sue difficoltà al Barcellona: "Il rapporto con Valverde non era dei migliori, ho pensato di andarmene a gennaio. Ora voglio voltare pagina, voglio sentire che tutti contino su di me"

"Sono triste, mi hanno tolto il pallone": con queste parole, qualche mese fa, Ivan Rakitic aveva espresso la sua intenzione di lasciare il Barcellona. A gennaio i blaugrana avevano addirittura ripreso con la Juventus il discorso per un'idea di scambio con Bernardeschi, poi non concretizzata. Ma il cambio in panchina sembra aver ridato nuovo entusiasmo al centrocampista croato, che con Quique Setien è pronto a rimettersi in gioco. Rakitic ha parlato del suo difficile rapporto con Valverde: "Stavo pensando di andare via nella finestra di mercato di gennaio – ha dichiarato a Marca il centrocampista – Il rapporto con l'allenatore e il suo staff non era dei migliori, erano tempi brutti ma ormai è il passato. Posso dire senza problemi che al Barcellona le cose non mi piacevano più, adesso è ora di voltare pagina, voglio sentire che tutti contino su di me".

I più letti